Amaretti

Amaretti
||||| Like It 0 |||||

Questi pasticcini, secchi o morbidi, sono preparati con zucchero, albume, mandorle dolci e, a volte, con qualche goccia di aroma di mandorle amare. Presentano una forma tonda un po’ bombata che, a cottura ultimata, assume un colore dorato con delle piccolissime crepe in superficie.

Un elemento molto utile di questa ricetta è che utilizza solo gli albumi dell’uovo. Per cui è perfetta quando ti trovi in frigorifero dei bianchi d’uovo e non sai cosa farne.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 60 pezzi
Tempo di preparazione 7 min.
Tempo di cottura 20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 10 min.

Ingredienti

  • 300 g di mandorle pelate
  • Un cucchiaio di liquore all'amaretto
  • Un cucchiaio raso di fecola di patate
  • 330 g di zucchero + q.b. per ricoprire gli amaretti
  • 3 albumi
  • Un pizzico di sale

Preparazione

Metti nel boccale 300 g di mandorle e trita. 20 Sec. Vel. 10. Se occorre, ripeti l'operazione per altri 10 Sec.

Aggiungi 1 cucchiaio di liquore all'amaretto e 1 cucchiaio raso di fecola. 30 Sec. Vel. 4.

Metti da parte in una ciotola capiente.

Lava e asciuga bene il boccale.

Metti nel boccale 330 g di zucchero. 10 Sec. Vel. 10.

Inserisci la farfalla.

Aggiungi 3 albumi e un pizzico di sale. Monta a neve 7 Min. 37° Vel. 2.

Lascia riposare gli albumi nel boccale 10 Min. senza coperchio.

Lavora ancora gli albumi 7 Min. Vel. 2.

Aggiungi gli albumi montati a neve al composto di mandorle messo da parte, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Rivesti una teglia rettangolare con carta forno.

Con l'aiuto di due cucchiaini, preleva un po' di impasto, forma delle palline grandi quanto una noce e mettile ben distanziate sulla placca.

Spolvera con zucchero semolato ogni amaretto e lascia riposare.

Metti nel forno già caldo e cuoci per circa 10/12 Min. 170° finché gli amaretti non diventano dorati e si spaccano un po' in superficie.

Lascia raffreddare gli amaretti a temperatura ambiente.

Consigli

Se preferisci, puoi sostituire 30 gr di mandorle con la stessa dose di mandorle amare.

Una variante degli amaretti classici è quella di alcune tradizioni regionali che aromatizzano l'impasto con la cannella e lo zucchero vanigliato, da aggiungere nel primo passaggio della preparazione, oppure con un bicchierino di rum o di brandy, da aggiungere quando si mescolano gli albumi e il composto.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure