Cacio e pepe

Cacio e pepe
||||| Like It 0 |||||

La pasta cacio e pepe è un primo piatto della tradizione romana. Si usano principalmente spaghetti, ma in casa vanno alla grande anche altri formati. 😉

La ricetta pare sia nata nell’agro romano dai pastori, che condivano la pasta con quello che potevano portarsi dietro: pecorino e pepe.

Una ricetta semplice ma che da generazioni accende in tavola le discussioni più infuocate! Pasta risottata o no? Si fa prima la cremina?

La vera ricetta è sempre un mistero, ma io la cacio e pepe la faccio così!! 😀

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 18 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 180 g di pecorino romano
  • Un cucchiaino di pepe nero in grani
  • 750 g di acqua
  • Un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaino di sale
  • 350 g di pasta tipo spaghetti

Preparazione

Taglia a cubetti 180 g di pecorino romano.

Inserisci nel Bimby un cucchiaino di pepe nero in grani e il pecorino. Grattugia 20 Sec. Vel. 10 e metti via in una ciotolina.

Senza lavare il boccale, versa 750 g di acqua, aggiungi un cucchiaio di olio extravergine di oliva, un cucchiaino di sale e fai bollire 9 Min. 100° Vel. 1.

Inserisci 350 g di pasta dal foro del coperchio e cuoci per il Tempo indicato sulla confezione 100° Antiorario Vel. Soft.

Terminata la cottura, aggiungi il pecorino col pepe e manteca 1 Min. Antiorario Vel. Soft, senza temperatura.

Rovescia in una zuppiera e servi.

Consigli

Usa preferibilmente spaghetti grossi. Se vuoi provare una pasta corta, ti consiglio i maccheroni :-)

"Flavia, ma dove metti l'olio?!?" ;-) L'olio nell'acqua di cottura serve a non far incollare la pasta!

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure