Chiffon cake

Chiffon cake
||||| Like It 0 |||||

La chiffon cake Bimby è una via di mezzo tra un ciambellone e un soffice pan di Spagna.

Il nome “chiffon cake” è significativo: come il tessuto, questa torta è così leggera che di solito la chiamano anche “angel cake”.

Gli americani sono sempre originali e anche un po’ stravaganti, anche con le torte! 😉

Per prepararla si utilizza il cremor tartaro, un agente lievitante facilmente reperibile in molti supermercati, per rendere questo dolce ancora più alto e morbido.

 

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • ½ limone
  • 6 albumi di uova medie a temperatura ambiente
  • 175 g di zucchero
  • 3 g di cremor tartaro
  • 75 g di farina
  • Una presa di sale
  • 2 amaretti

Ti serve

Preparazione

Pulisci le pareti interne del boccale e la farfalla passando ½ limone, sciacqua e asciuga con un panno pulito.

Scalda il forno a 170°.

Monta la farfalla e versa nel boccale 6 albumi a temperatura ambiente, 50 g di zucchero e inizia a montare 4 Min. 50° Vel. 4. Quando gli albumi iniziano a diventare bianchi e spumosi aggiungi dal foro del coperchio altri 50 g di zucchero a pioggia.

Sbriciola con le mani 2 amaretti e tieni da parte.

Aggiungi agli albumi 75 g di farina, 75 g di zucchero, 3 g di cremor tartaro, una presa di sale, gli amaretti sbriciolati e amalgama 45 Sec. Vel. Soft.

Versa il composto uno stampo per chiffon cake di 18 cm di diametro.

Livella il composto nella teglia, se necessario con il dorso del cucchiaio, ma non battere la teglia sul tavolo per distribuire il composto.

Inforna 20 Min. a 170°. Per verificare la cottura della torta fai la prova dello stecchino: lo infili nella torta, se ne esce pulito vuol dire che è cotta.

Per far freddare la torta capovolgi la teglia.

Una volta fredda, sforma delicatamente con l’aiuto di un coltellino.

Consigli

Non devi assolutamente imburrare e infarinare la teglia, altrimenti la torta scivolerà quando la girerai per farla freddare.

Puoi anche usare un classico stampo a ciambella, purché abbia il buco un pochino stretto. Per far freddare la torta, ti basterà capovolgere la teglia e infilarla sul collo di una bottiglia in modo che rimanga sospesa. ;-)

In base alla grandezza delle uova varia il loro peso e, di conseguenza, quello degli albumi; utilizza per la ricetta uova medie poiché il peso dell’albume di ciascun uovo è di circa 30 g.

Puoi profumare la torta aggiungendo la scorza di limone grattugiata o i semi di ½ bacca di vaniglia.

Quando acquisti il cremor tartaro controlla la confezione: il cremor tartaro o tartrato acido di potassio è un agente lievitante che necessita per poter funzionare di una sostanza acida che può essere contenuta nell’impasto o va aggiunta, è questo il motivo per cui in commercio si trova cremo tartaro già addizionato con bicarbonato di sodio.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure