Cocktail Bellini

Cocktail Bellini
||||| Like It 0 |||||

Il cocktail Bellini è uno dei cocktail italiani più noti a livello internazionale.

Il Bellini venne ideato a Venezia da Giuseppe Cipriani, proprietario dell’Harry’s Bar, in occasione di una mostra dedicata al pittore veneziano Giovanni Bellini (di qui il nome). Si realizza con 3/4 di prosecco e 1/4 di frutta fresca frullata, in questo caso pesche. Va servito ben freddo nel flûte, il bicchiere alto e stretto da spumante.

Mi ricorda tanto le serate veneziane, trascorse d’estate a spasso per le calli, tra un concerto improvvisato, le voci dei gondolieri, il cinema all’aperto e lo sciabordio del mare lungo i canali. Il fascino di Venezia è davvero indiscutibile: vale la pena, almeno una volta nella vita, vistare questa splendida città. Sorseggiare un buon Bellini è un modo per brindare alla sua bellezza. 🙂

Trovo il cocktail Bellini perfetto per un aperitivo tra amici: è di una freschezza davvero sorprendente.  Se tra i tuoi ospiti ci sono persone astemie, per restare in tema, puoi servire accanto al Bellini un aperitivo analcolico alla pesca, così non farai torto a nessuno. 🙂

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 4 ore

Ingredienti

  • 2 pesche bianche
  • 8 lamponi freschi
  • ½ limone (succo)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Una bottiglia di prosecco
  • 6 cubetti di ghiaccio

Preparazione

Sbuccia 2 pesche e tagliale a pezzi

Lava 8 lamponi.

Spremi mezzo limone, filtria il succo e tieni da parte.

Metti nel boccale 2 cucchiai di zucchero, il succo del limone, le pesche sbucciate e i lamponi. Frulla 25 Sec. Vel. 7.

Versa la purea di frutta in una brocca, copri con pellicola trasparente lascia in frigorifero, insieme alla bottiglia di prosecco e a 6 calici, per almeno 4 Ore.

Al momento di servire, versa il prosecco nella brocca con la purea di frutta, in quantità tale che il prosecco sia il doppio della frutta.

Aggiungi i cubetti di ghiaccio e mescola delicatamente con un cucchiaio dal manico lungo.

Versa nei calici, possibilmente filtrando con un colino da cocktail.

 

Consigli

Al posto del prosecco puoi usare dello spumante Brût.

Il calice, il frullato di frutta e il prosecco devono essere ben freddi.

Se non è facile reperire i lamponi, puoi sostituire con poche gocce di sciroppo di lampone, oppure eliminare del tutto questo ingrediente che, di fatto, non viene sempre utilizzato.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure