Cracker al formaggio

Cracker al formaggio
||||| Like It 0 |||||

Stuzzicanti e saporiti, i cracker al formaggio Bimby sono uno snack speciale!

Io li gusto così, quando ho fame, perché il pecorino li rende unici. Ma sono ideali da servire per un aperitivo oppure come base per delle tartine golose.

E quando vuoi variare, prepara gli struffoli salati, i cracker, i biscotti salati di parmigiano o ancora i biscotti salati con pere e caprino. 😉

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 25 pezzi
Tempo di preparazione 10 min.
Tempo di cottura 10 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 30 min.

Ingredienti

  • 60 g di pecorino stagionato
  • 250 g di farina 00
  • 5 g di sale
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaino di semi di papavero
  • 100 g di acqua (un misurino colmo)

Per spennellare

  • 15 g di acqua
  • 15 g di olio extravergine di oliva

Preparazione

Inserisci nel boccale 60 g di pecorino stagionato a pezzi. 7 Sec. Vel. 10.

Aggiungi 250 g di farina 00, 5 g di sale, un cucchiaino di semi di papavero e 30 g di olio.

Con le lame in movimento, versa dal foro del coperchio 100 g di acqua. 30 Sec. Vel. Spiga.

Raccogli l’impasto sul piano di lavoro, forma una palla e avvolgila nella pellicola.

Lascia riposare 30 Min.

Al termine del periodo di riposo, accendi il forno a 200°.

Stendi l’impasto dello spessore di 2 mm e bucherella con cura con una rotella bucapasta o con i rebbi di una forchetta.

Con un coltello o una rotella tagliapasta ricava dei rettangoli di 5x10 cm.

Incidi al centro ogni cracker con una rotella dentellata, dividendolo a metà.

Disponi i cracker su una teglia foderata con carta forno.

Prepara in una ciotolina un’emulsione con 15 g di acqua e 15 g di olio extravergine di oliva e passala sui cracker prima di infornare.

Cuoci in forno 10 Min. 200° fino a doratura.

Togli subito i cracker dalla teglia per interrompere la cottura.

Consigli

Sostituisci parte dell’acqua con del vino bianco.

Per un gusto di formaggio più marcato, usa un pecorino molto stagionato e piccante.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure