Formaggio spalmabile tipo Philadelphia

Formaggio spalmabile tipo Philadelphia
||||| Like It 0 |||||

Ecco la ricetta del formaggio spalmabile tipo Philadelphia fatto in casa col Bimby: semplice, cremoso e… buonissimo!

Se anche tu sei una fan del formaggio spalmabile, da oggi risparmia facendolo in casa!! E scommetto che se non lo compri spesso, appena lo proverai non potrai più farne a meno. 😉

Io sono una fanatica dell’autoproduzione. Dal latte e dalla panna tiro fuori yogurt, ricotta, primo sale… potevo fermarmi?

Vista la continua produzione di cheesecake in tutti i mesi dell’anno, non poteva mancare anche il formaggio spalmabile tipo Philadelphia fatto in casa! E’ buonissimo e non ha nulla da invidiare ai prodotti del super, anzi…

Prova e fammi sapere!! 😀

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 550 g
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 8 ore

Ingredienti

Preparazione

Versa nel boccale 850 g di yogurt, 250 g di panna liquida e un cucchiaino raso di sale. Mescola 20 Sec. Vel. 3 e poi 10 Sec. Vel. 4.

Se rimane dello yogurt sulle pareti, riportalo con la spatola verso il basso e mescola ancora 5 Sec. Vel. 4.

Rivesti il cestello del Bimby con un tovagliolo bagnato e strizzato.

Metti il cestello su un piatto fondo, versa il composto di yogurt e panna nel cestello foderato con il tovagliolo.

Prendi i quattro lembi del tovagliolo e chiudilo a fagotto arrotolando i lembi su se stessi.

Metti il cestello nel boccale del Bimby, poi metti il boccale col cestello in frigorifero e lascia riposare per 8 Ore.

Trascorso questo tempo, trasferisci il formaggio spalmabile in un contenitore adatto e conserva in frigorifero per un massimo di 2 giorni.

Consigli

Per rivestire il cestello puoi anche usare un canovaccio da cucina (io ho usato un tovagliolo perché ha le dimensioni perfette per il cestello), l'importante è che sia chiaro e lavato senza ammorbidente! Se odora ancora di detersivo puoi sciacquarlo in acqua calda più volte, fino a quando l'odore non sarà scomparso, tanto devi usarlo bagnato e strizzato. ;-)

Dopo 1 Ora di riposo in frigorifero, stringi di nuovo la chiusura del tovagliolo, alza il cestello ed elimina il liquido (siero) che si sarà formato nel boccale. Per la perfetta riuscita di questa ricetta, infatti, il siero rilasciato non deve mai entrare in contatto con il formaggio.

Puoi aromatizzare il formaggio con le erbette che preferisci: erba cipollina, timo... E' buono anche come base per creme salate: provalo con qualche cucchiaio di crema di champignon!

Puoi variare la proporzione tra panna e yogurt. Se vuoi una versione light, usa 1000 g di yogurt, senza mettere la panna. Il sapore dello yogurt si sentirà di più, ma ti assicuro che, anche fatto con solo yogurt, il formaggio è buonissimo!

E' possibile dimezzare le dosi, in questo caso, meglio mescolare gli ingredienti 30 Sec. Vel. 3.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure