Frittata con fiori di zucca e pachino

Frittata con fiori di zucca e pachino
||||| Like It 0 |||||

Hai dei fiori di zucca non troppo belli da fare ripieni ma, comunque, ancora buoni? Puoi allora provare questa ricetta che ho fatto io: una frittata con fiori di zucca e pachino Bimby.

Ho comprato al mercato 2 bei mazzi di fiori di zucca. Costavano poco, non erano aperti (quindi non era il caso di fare i fiori di zucca ripieni) però erano freschi. Un po’ li ho fatti fritti in pastella, con il resto? Io devo mangiare tanta carne, tanto pesce e tante uova, per cui la scelta è andata sulla frittata!

Io l’ho fatta in padella, ma per gli amanti della cottura al Varoma, questo impasto può anche essere cotto al vapore (sempre col Bimby ovviamente), con lo stesso procedimento della frittata di carciofi. Prova entrambi le varianti e fammi sapere quale preferisci!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 8 min.
Tempo di cottura 10 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 1/2 cipolla
  • 25 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di pomodori pachino
  • 10 fiori di zucca
  • Sale q.b.
  • 4 uova

Preparazione

Inserisci nel boccale mezza cipolla. 3 Sec. Vel. 7.

Aggiungi 25 g di olio. 2 Min. 100° Vel. 1.

Inserisci 100 g di pomodori pachino tagliati a pezzi 3 Min. 100° Vel. Soft.

Aggiungi 10 fiori di zucca interi 3 Min. 100° Vel. Soft.

Frulla 2 Sec. Vel. 7. Metti da parte.

Inserisci il sale e 4 uova. 4 Sec. Vel. 7.

Aggiungi i fiori di zucca e i pomodori che avevi messo da parte. 10 Sec. Vel. 3.

Puoi friggere normalmente in padella questo composto.

Consigli

Puoi cuocere la frittata al Varoma. Per farlo devi foderare il vassoio del Varoma con la carta da forno e versarvi dentro il composto. Riempi il boccale del Bimby con 500 gr acqua e cuoci 10 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Per i bambini che non amano trovare e mangiare le verdurine a pezzi, ti consiglio di frullare anche il ripieno... Esperienza insegna :-D

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure