Gelato alla pesca

Gelato alla pesca
||||| Like It 0 |||||

Ti piacciono tantissimo le pesche come a me? Prova questo gelato alla pesca col Bimby! Frutta e yogurt greco: è una bontà e una leggerezza! Lo yogurt greco ha dei valori nutrizionali molto buoni ed è consigliato anche in abbinamento alla frutta.

Insomma non molti grassi e tanta cremosità! Non male per un gelato… sopratutto per chi mi chiede sempre ricette dietetiche. 😉

Ecco una ricetta per gelato senza la tanto odiata (da chi vuole rimanere in forma) panna!!!

Io approfitto dell’estate per farmi una bella scorpacciata di pesche. Ci sono tante di quelle varietà buone e gustose, saporite e profumate che c’è l’imbarazzo della scelta!! Ad esempio, ho recentemente scoperto le pesche piatte!! non so come si chiamano, ma quanto sono buone… Sai dirmi tu come si chiamano?

Anna mi ha scritto che si chiamano Tabacchiere. Lory, invece, sostiene che si chiamano Gallette. Sara mi ha scritto che in Piemonte le chiamano anche Saturnine.

Grazie a Erika Viola che mi ha inviato questa fantastica ricetta.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 600 g di pesche congelate
  • 100 gr di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt bianco greco naturale senza zucchero (125 gr)

Preparazione

Sbuccia 600 g di pesche e congelale a pezzetti.

Inserisci 100 g di zucchero nel boccale e rendilo a velo 10 Sec. Vel. Turbo.

Aggiungi le pesche congelate e un vasetto di yogurt bianco naturale greco. Spatolando passa da Vel. 1 a Vel. 7 per 15 Sec. fino a che il composto non è ben amalgamato. Devi controllare la consistenza.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure