Confettura di fragole

Confettura di fragole
||||| Like It 0 |||||

Ecco la confettura di fragole da preparare col Bimby: una vera delizia la mattina spalmata su pane e burro… Tutti la chiamano marmellata! La marmellata di fragole da piccola era la mia preferita. Mangiavo solo quella.

Hai presente quando si va negli alberghi e ci sono quelle marmellatine piccole monodose? Ecco io prendevo sempre e solo quella alle fragole. Così un po’ mi è rimasto il mito della marmellata alle fragole.

C’è, però, da dire che le fragole costano un sacco di soldi. E, infatti, le marmellate che si comprano difficilmente sono al 100% frutta. Col Bimby, invece, ho preparato una marmellata di fragole fatta solo di fragola, zucchero e limone (e un po’ di zucchero vanigliato tanto per gradire :-P).

Da un coltivatore diretto ho comprato delle fragole biologiche che non avevano subito nessun tipo di trattamento. Insomma quelle fragole che puoi mangiare anche senza lavarle. Io ho dato loro una sciacquata veloce con l’acqua, giusto per evitare eventuale polvere, ma, in realtà, non ce n’era neanche bisogno. :-)))

Così ho preparato una marmellata deliziosa, con fragole super naturali. Comprando, poi, da un coltivatore diretto ho anche risparmiato un pochino!

Con queste dosi della ricetta mi sono venuti 3 vasetti. Insomma, non è tantissimo, ma non vedo l’ora, quest’inverno, di poter mangiare la marmellata di fragole fatta da me!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 3 pezzi
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 70 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 500 g di fragole pulite (senza picciolo)
  • 350 g di zucchero
  • 50 g di zucchero vanigliato
  • 1/2 limone

Preparazione

Inserisci 500 g di fragole, 350 g di zucchero, 50 g di zucchero vanigliato e il succo di 1/2 limone nel boccale del Bimby. 30 Min. 100° Vel. 1.

Poi 40 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Questo passaggio al Varoma serve per addensare la marmellata. Per il tempo, regolati anche in base a quanto vuoi che la tua marmellata sia liquida. Dipende anche da quanta acqua tirano fuori le tue fragole!

Quando è ancora calda versa la marmellata nei vasetti sterilizzati e capovolgili per formare il sottovuoto. Aspetta che la marmellata si sia raffreddata e, poi, riponi i vasetti in un luogo fresco.

Consigli

Il consiglio di Daniele De Maritinis: invece del succo di limone, puoi utilizzare 1/2 limone pelato a “vivo”.

Il consiglio di Francesca D'Errico: versa la marmellata nei vasetti 4 stagioni, chiudili e mettili in una pentola con acqua. Fai bollire per 1 ora. Lascia freddare nella pentola con l'acqua, poi, una volta tolti dall'acqua, capovolgi i vasetti per creare il sottovuoto.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure