Confettura di peperoncino

Confettura di peperoncino
||||| Like It 0 |||||

Questa sfiziosa e “peperina” confettura o marmellata di peperoncino Bimby è ottima da gustare insieme a formaggi come la ricotta fresca o affumicata o il Philadelphia, che ne attutiscono la “piccantezza” senza toglierne il gusto.

Chi, tuttavia, ama ” osare”, può anche proporre un formaggio stagionato dal sapore forte come il pecorino.

L’autrice di questa ricetta è Gioia Angelini di Ascoli Piceno la quale mi ha scritto: “Questa ricetta è di origine calabrese, assaggiata in casa di amici che ho provato a rifare cercando di interpretare gli ingredienti. Ideale sui formaggi…”.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 750 g
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 45 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 300 g di peperoncini privati dei semi
  • Una mela
  • 100 g di pomodorini pachino
  • 400 g di zucchero
  • Un limone

Preparazione

Inserisci nel boccale 300 g di peperoncini, una mela e 100 g di pomodorini. 1 Min. Vel. Turbo.

Aggiungi 400 g di zucchero e il succo di un limone e cuoci 45 Min. Temp. Varoma Vel. 1 fino a raggiungere la densità giusta.

Versa la confettura bollente nei barattoli sterilizzati, chiudili e lasciali capovolti fino a quando non sono raffreddati.

Metti i vasetti ormai freddi in una pentola, avvolgendoli con dei canovacci puliti.

Coprili con dell’acqua fredda e mettili a bollire per almeno 15 Min. dall’inizio del primo bollore.

Trascorsi i 15 Min., spegni il fuoco, lascia raffreddare l’acqua, togli i vasetti, asciugali e riponili in un luogo fresco e buio.

Volendo, puoi consumare la confettura di peperoncini immediatamente.

Consigli

Prima di manipolare i peperoncini ti consiglio di indossare dei guanti e di non toglierli fino a che non avrai finito di toccarli con le mani.

Quando togli i semi all’interno dei peperoncini, taglia questi ultimi a metà e mettili sotto l’acqua corrente così ti aiuterà a estrarli con più facilità.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure