Panettone gastronomico

Panettone gastronomico
||||| Like It 0 |||||

Quando si parla di panettone la prima cosa che viene in mente è il classico dolce natalizio con l’uvetta. Ma esiste anche la variante salata che è detta appunto “panettone gastronomico”, un sontuoso antipasto “ad effetto” che ogni volta fa la felicità delle mie bambine.

Il panettone gastronomico è un’ “invenzione” abbastanza recente della cucina contemporanea. E’ un piatto che non dovrebbe mancare nei buffet.

Alcune mie amiche preferiscono acquistarlo dal panettiere di fiducia, per poi farcirlo a casa. Altre addirittura lo prendono già pronto e farcito. Ma vuoi mettere la soddisfazione di servire un piatto così originale fatto con le tue mani, o meglio con il tuo Bimby? 🙂

E’ abbastanza semplice da realizzare e adatto, quindi, anche a chi è alle prime armi con la panificazione casalinga. E poi è comodo perché può essere preparato con un giorno di anticipo.

Per il ripieno puoi dare sfogo alla tua creatività, preparando le farciture più fantasiose e che più ti piacciono a base di carne, di pesce o addirittura vegetariane! 😉

Io ti consiglio queste:
salsa philadelphia tonno, panna e acciughe
patè di olive verdi e formaggio
mousse salmone e philadelphia
melanzane sottolio
salsa tonnata

Ma questo piatto si presta benissimo a dare spazio alla tua creatività. 🙂

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 1 pezzi
Tempo di preparazione 10 min.
Tempo di cottura 45 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 1 ora
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 200 g di acqua
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 30 g di zucchero
  • 500 g di farina manitoba
  • 50 g di burro morbido
  • 20 g di strutto
  • Un cucchiaino di sale
  • Un uovo per spennellare
  • 10 g di latte

Ti serve

Preparazione

Versa nel boccale 200 g di acqua, 25 g di lievito e 30 g di zucchero 20 Sec. Vel. 2.

Aggiungi 500 g di farina 1 Min. Vel. Spiga.

Subito dopo aggiungi 50 g di burro, 20 g di strutto e un pizzico di sale 4 Min. Vel. Spiga.

Togli l'impasto dal boccale e forma una palla, mettila in una ciotola coperta con la pellicola e lascia lievitare per 1 Ora.

Lavora l'impasto su un piano e poi riforma una palla e mettila in uno stampo dai bordi alti (di carta o di metallo).

Mescola l'uovo e 10 g di latte e spennella la palla.

Fai lievitare il tutto nel forno spento fino a che l'impasto non raggiunge il bordo.

Cuoci in forno a 45 Min. 180°.

Fai raffreddare e poi mantieni il panettone avvolto in una pellicola trasparente.

Prendi il panettone e taglialo in senso orizzontale in circa 10/12 dischi.

Inizia a farcire le prime 2 fette della base.

Poi prendi altri due dischi, farciscili e appoggiali sui primi due, continuando così fino al coperchio.

Solo a questo punto puoi ritagliare il panettone gastronomico in senso verticale in modo da ottenere 6 spicchi.

Consigli

Prepara il panettone il giorno prima in modo che non sia troppo morbido al momento di essere tagliato; anche le farciture, se preparate in anticipo e conservate in frigorifero, saranno più compatte, e meglio si presteranno a riempire la preparazione.
Inoltre, per evitare che il panettone si afflosci al centro, dopo averlo sfornato infilza la base con due ferri da calza e mettilo a raffreddare a testa in giù.

Il consiglio di Loredana: al posto della farina Manitoba puoi usare la farina tipo 0 oppure mista.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure