Pasta frolla alle mandorle

Pasta frolla alle mandorle
||||| Like It 0 |||||

La crostata è un dolce che piace a tutti, ormai direi quasi una preparazione banale. Ma con questa pasta frolla alle mandorle Bimby potrai soddisfare anche i palati più esigenti, quelli più critici e anche i più aperti ai nuovi gusti.

Io ho utilizzato questa frolla per una crostata che ho poi farcito con una delle deliziose marmellate che ho in casa, quella di pesche e amaretti, e trovo che l’abbinamento non poteva essere più azzeccato! 🙂

Provala e fammi sapere cosa hai deciso di creare con questa buonissima pasta frolla alle mandorle! Sono curiosissima! 😉

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 1 pezzi
Tempo di preparazione 3 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 1 ora

Ingredienti

  • 150 g di zucchero
  • 100 g di mandorle sgusciate
  • 230 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • Un cucchiaio di zucchero vanigliato
  • Un pizzico di sale
  • Un uovo medio intero
  • Un tuorlo

Preparazione

Metti nel boccale 150 g di zucchero e rendi a velo 10 Sec. Vel. 10. Metti da parte.

Metti nel boccale 100 g di mandorle sgusciate e polverizza 15 Sec. Vel. 10. Metti da parte assieme allo zucchero a velo.

Metti nel boccale 230 g di farina 00, 100 g di burro e frulla 20 Sec. Vel. 4 fino a ottenere un impasto sabbiato.

Aggiungi la farina di mandorle e lo zucchero a velo messi da parte, un cucchiaio di zucchero vanigliato, un pizzico di sale e amalgama 10 Sec. Vel. 4.

Aggiungi un uovo medio intero, un tuorlo e impasta 2 Min. Vel. Spiga.

Forma un panetto con le mani, avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero per 1 Ora prima di utilizzare la frolla.

Consigli

La pasta frolla con le mandorle si conserva in frigorifero ricoperta con pellicola trasparente per un giorno, oppure puoi surgelare la pasta frolla con le mandorle e conservarla fino a 2 mesi.

Invece dello zucchero semolato puoi usare lo zucchero di canna.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure