Pasta patate e fagiolini

Pasta patate e fagiolini
||||| Like It 0 |||||

Che ne dici di un piatto di pasta patate e fagiolini Bimby? Senza formaggio, questa ricetta è perfetta anche per chi è vegetariano. 😉

Mi piace la pasta patate e fagiolini Bimby perché è una pasta con tanta verdura e un tocco di sapore davvero speciale… lo regala il pesto alla menta!

Se ti piace fare la pasta nel Bimby, senza sporcare mille pentole, prova anche la pasta tonno e mozzarella o la pasta tonno e pomodoro.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 3 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 27 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 50 g di foglie di menta
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 30 g di pinoli tostati + q.b.
  • Sale q.b.
  • 1000 g di acqua
  • 300 g di fagiolini freschi
  • 2 patate medie
  • 240 g di pasta tipo spaghetti

Preparazione

Lava 50 g di foglie di menta, asciugale con una centrifuga per insalata e mettile nel boccale.

Aggiungi 50 g di olio, 30 g di pinoli tostati, poco sale grosso e frulla 30 Sec. Vel. 4. Raccogli sul fondo e ripeti fino a ottenere un composto cremoso tipo pesto.

Metti il pesto di menta in una ciotola grande coperta con pellicola.

Lava il boccale e riempilo con 1000 g di acqua. Porta a ebollizione 8 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Spunta 300 g di fagiolini, lavali e tagliali a tocchetti di circa 3 cm.

Quando l’acqua bolle, aggiungi i fagiolini, il sale e fai cuocere 10 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Sbuccia 2 patate e tagliale a dadini di circa 1 cm.

Aggiungi 240 g di spaghetti e le patate tagliate a dadini. Cuoci 9 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Prima di scolare la pasta, verifica di sale e di cottura.

Scola la pasta con le patate e i fagiolini, conservando una tazza dell'acqua di cottura, e versa nella ciotola col pesto di menta.

Mescola e, se troppo asciutta, aggiungi poca acqua di cottura.

Servi con i pinoli tostati.

Consigli

Scegli menta fresca che abbia le foglie verdi e intatte.

Puoi spolverare la pasta con una manciata di pecorino o di parmigiano.

Taglia le patate a dadini della stessa misura: la cottura sarà uniforme e i pezzi di patata non si disferanno.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure