Quiche di ricotta e spinaci

Quiche di ricotta e spinaci
||||| Like It 0 |||||

Ricotta e spinaci è una ripieno classico in cucina: ci si fanno i cannelloni, i ravioli e le torte rustiche! Mai provata, invece, la quiche ricotta e spinaci?

La pasta brisé regala a questa quiche ricotta e spinaci un tocco croccante che piace molto a grandi e piccini. L’aggiunta della panna nel ripieno, poi, aggiunge quella cremosità irresistibile che fa della quiche una delle mie torte salate preferite. 🙂

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 50 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • Una dose di pasta brisée
  • 500 g di acqua
  • 250 g di spinaci
  • 3 uova
  • 350 g di ricotta
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 200 g di panna da cucina
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Noce moscata q. b.

Ti serve

Preparazione

Prepara la pasta brisé, avvolgila nella pellicola e mettila in frigorifero.

Posiziona il cestello nel boccale, versa 500 g di acqua e aggiungi, nel cestello, 250 g di spinaci 10 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Rimuovi il cestello, scola e strizza bene gli spinaci e tienili da parte.

Inserisci nel boccale pulito 3 uova, 350 g di ricotta, 30 g di parmigiano, 200 g di panna, il sale, il pepe e la noce moscata 15 Sec. Vel. 5.

Prendi una teglia per crostate da 24 cm (con i bordi ondulati), imburra, infarina e rivesti con la pasta brisé, bucherellando il fondo con una forchetta.

Distribuisci sul fondo della quiche gli spinaci ben strizzati, poi versa sopra il composto e cuoci in forno 40 Min. a 180°.

Consigli

Se progetti in anticipo la preparazione di questa torta, puoi anche far scongelare gli spinaci nel frigorifero, tirandoli fuori dal freezer almeno 5/6 ore prima. Ti basterà, poi, scaldarli appena al microonde per togliere l'umidità.

Fai intiepidire, meglio freddare, la quiche prima di servirla, così il ripieno avrà il tempo di rassodare.

Al posto del parmigiano, puoi aggiungere la stessa dose di provola, grattugiata grossolanamente.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure