Risotto all’arancia

Risotto all’arancia
||||| Like It 0 |||||

Profumato, delicato, economico, vegetariano… quanti pregi ha questo risotto all’arancia Bimby!! Un grazie sentito a Maura Archetti che mi ha segnalato la ricetta. Il bello è che Maura ha ereditato a sua volta la ricetta da Giustina. E’ proprio vero: le ricette migliori corrono con il passaparola. 😉

Le arance (o, meglio, l’arancia, visto che ne serve solo una!) devono essere biologiche, mi raccomando: quello che dà gusto al risotto, infatti, non è solo il succo dell’arancia ma anche la sua scorza ricca di aromi.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 8 min.
Tempo di cottura 22 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • Un'arancia non trattata (scorza e succo)
  • Una cipolla
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • 1/2 misurino di vino bianco
  • 320 g di riso per risotti
  • 900 g di acqua calda
  • Un cucchiaino di dado Bimby
  • Sale q.b.
  • Una noce di burro
  • Pepe q.b.

Preparazione

Sbuccia un'arancia con un pelapatate, facendo attenzione a prelevare solo la scorza (e non la parte bianca, che è amara).

Spremi l'arancia e tieni il succo da parte.

Metti la scorza nel boccale con una cipolla tagliata a pezzi e trita 3 Sec. Vel. 7. Raccogli sul fondo con la spatola e ripeti l'operazione.

Raccogli di nuovo sul fondo, versa 50 g di olio e soffriggi 3 Min. 100° Vel. 1.

Sfuma con mezzo misurino di vino bianco 2 Min. 100° Vel. 1, senza misurino.

Aggiungi 320 g di riso e fai tostare 3 Min. 100° Antiorario Vel. 1. Dopo 1 Min., versa dal foro del coperchio il succo dell'arancia.

Versa nel boccale 900 g di acqua calda, aggiungi un cucchiaino di dado Bimby e cuoci per il Tempo indicato sulla confezione 100° Antiorario Vel. 1.

Versa in una zuppiera, assaggia e regola di sale, se necessario.

Aggiungi una noce di burro e spolvera con pepe a piacere.

Consigli

A piacere, puoi aggiungere del parmigiano grattugiato o dell'erba cipollina.

Il consiglio di Maura: questo risotto è buonissimo se aggiungi, al termine della cottura, delle mandorle tritate.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure