Strauben

Strauben
||||| Like It 0 |||||

Quando alla famiglia viene voglia di sapori di montagna ci vuole un attimo per soddisfarla con gli strauben Bimby!

Ci sono dei piatti che ci legano a un luogo che amiamo, un luogo che quando rievochiamo ci fa sognare. Sono convinta che è per questo che i bambini ogni tanto mi chiedono gli strauben: perché quel giorno per qualche motivo la loro mente è tornata alla montagna, alle malghe e ai loro piatti favolosi, all’allegra atmosfera delle valli e a queste frittelle insuperabili!

Allora li preparo, e quando li addentiamo il palato si riempie di gusto, le orecchie di musica tirolese e gli occhi di boschi e vallate. o_o

Una volta avevo l’imbuto apposito, con un bel manico lungo per roteare sull’olio bollente senza paura di schizzarmi. Poi l’ho regalato a un caro amico che ha una passione quasi insana per gli strauben, allora ho deciso di cuocerli come ho visto fare alle brave donne tirolesi: con un semplice imbuto. 😉

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per
Tempo di preparazione 3 min.
Tempo di cottura 10 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 2 uova
  • Un pizzico di sale
  • 45 g di burro morbido
  • 300 g di farina 00
  • 250 g di latte
  • 1/2 misurino di grappa
  • Olio di semi di girasole per friggere q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Strauben Bimby TM31 | TM5

Separa 2 tuorli dagli albumi.

Metti gli albumi nel boccale con il sale e monta a neve ben ferma 3 Min. 37° Vel. 4. Metti da parte.

Inserisci 45 g di burro, 300 g di farina, 250 g di latte e mezzo misurino di grappa 20 Sec. Vel. 5.

Porta a temperatura l'olio in un tegame con le pareti alte.

Intanto versa l'impasto in una ciotola e unisci le chiare, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

Metti un mestolo di impasto in un imbuto che abbia un beccuccio abbastanza largo, e tieni tappata l'apertura con un dito.

Posizionati sopra il tegame e lascia scendere l'impasto formando una spirale il cui percorso, però, non sia troppo lineare: intreccia e sovrapponi.

Appena i bordi risultano dorati, gira la frittella e fai dorare anche dall'altro lato.

Quando è pronta, scola e lascia riposare su carta assorbente. Poi cospargila con zucchero a velo e servi.

Gli strauben si mangiano accompagnati da marmellata di ribes, mirtilli o panna.

Consigli

Regola bene la temperatura dell'olio, perché la frittella, per cuocere bene, ha bisogno di qualche minuto!

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure