Torta mimosa

Torta mimosa
||||| Like It 0 |||||

La torta mimosa Bimby è una torta soffice e cremosa, gustosa e colorata.

Il ripieno della torta mimosa può variare molto, tradizionalmente si usa una crema chantilly con pezzetti di frutta, soprattutto ananas e fragole. Questa ricetta mi è stata inviata da Roberta di Bergamo che mi scrive: “non trovavo la classica ricetta della torta mimosa, molte contenevano l’ananas. Così guardando in internet ho trovato una videoricetta di giallozafferano e ho preso spunto da questa per creare la mia torta mimosa”.

Una squisitezza che può essere preparata con semplicità grazie al Bimby, che garantisce sempre un risultato finale eccezionale 😉

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per
Tempo di preparazione 20 min.
Tempo di cottura 40 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • Una dose di pan di spagna con lievito
  • Una dose di crema Bimby
  • Una dose di panna montata (da fare con 200 g di panna liquida)
  • 20 g di zucchero a velo

Per la bagna al liquore

  • 50 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • 50 g di liquore a piacere

Per la bagna non alcolica

  • 20 g di zucchero
  • 100 g di acqua
  • 50 g di latte

Preparazione

Prepara il pan di spagna.

Una volta raffreddato, capovolgi il tutto e ricavane due dischi e la parte "a cupola" con la crosticina.

Prepara la crema Bimby e falla raffreddare.

Fai la panna montata: posiziona la farfalla e metti nel boccale 200 g di panna fresca ben fredda 2 Min. Vel. 3 incorporando dolcemente lo zucchero a velo.

Lascia da parte 3 cucchiai della panna preparata, mentre il resto aggiungilo alla crema pasticcera precedentemente raffreddata.

Prendi il primo disco di pan di spagna e, con l'aiuto di un pennellino, inzuppalo con la bagna alcolica di 50 g di zucchero, 100 g di acqua e 50 g di liquore (o non alcolica mescolando 20 g di zucchero, 100 g di acqua e 50 g di latte).

Aggiungi un leggero strato di panna (quella messa da parte) e, poi, fai uno strato con la crema pasticcera spalmandola uniformemente (circa mezzo centimetro).

Procedi nello stesso modo con il secondo disco: posizionalo, imbevilo con la bagna, poi, fai uno strato di panna e uno di crema.

A questo punto procedi alla copertura integrale della torta con la restante crema pasticcera, anche sui lati.

Prendi la cupola del pan di spagna (se preferisci, puoi togliere la parte secca), tagliala a striscioline e, poi, a quadratini.

Posiziona tutti i quadratini sopra la crema pasticcera in modo che aderiscano perfettamente.

Infine, spolvera con zucchero a velo a piacere.

Consigli

Invece di tagliare la cupola in cubetti, puoi metterla nel boccale e dare qualche colpo Vel. Turbo.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure