Vellutata di zucca e carote

Vellutata di zucca e carote
||||| Like It 0 |||||

La vellutata zucca e carote è un piatto caldo particolarmente versatile.

Io la uso, innanzitutto, come piatto unico serale per le mie bimbe, con tanto olio e parmigiano. L’idea me l’ha data una delle mie cognate che mi ha raccontato di come ne erano pazzi i suoi figli. Fino a quel momento io facevo la crema solo con la zucca, senza carote. Ma devo dire che unire i due ingredienti arancioni non è stata affatto una cattiva idea!

Ma la storia di questa crema non si è fermata lì. Io la considero una portata molto molto d’effetto da servire durante una cena.

Quindi, un piatto non solo per bambini, ma anche per noi adulti.
Sembra un po’ buffo, insomma servire la pappa dei figli in una cena per adulti…. Eppure, quasi fossimo tutti un po’ Peter Pan, la crema di zucca e carote è un successone anche tra chi non è più un fanciullo.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 25 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • 800 g di zucca pulita
  • 200 g di carote pulite
  • 1 cipolla
  • 40 g di olio extravergine di oliva
  • 700 g di acqua
  • 1 cucchiaio di dado vegetale Bimby

Preparazione

Pela la zucca e le carote: devi arrivare a 800 gr di zucca e 200 gr di carote.

Taglia a pezzi la zucca e le carote.

Inserisci nel boccale la cipolla e trita 2 Sec. Vel. 7. Raccogli con la spatola sul fondo.

Aggiungi 40 g di olio, la zucca e le carote e fai stufare 5 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi 700 g di acqua e un cucchiaio di dado Bimby. Cuoci 20 Min. 100° Vel. 1.

Omogeneizza la vellutata frullando 15 Sec. Vel. 7.

Consigli

Per dare maggiore densità alla vellutata puoi cuocere ancora per il tempo necessario a Temp. Varoma Vel. 1.

Durante una cena con gli amici (erano una marea di persone e noi eravamo ancora con gli scatoloni in giro per casa per via del recente trasloco), volevo preparare qualcosa di originale. Ho servito la crema di zucca e carote in bei piatti fatti a mano (dall'aspetto insieme rustico ed elegante) e ho dato la possibilità alle persone di metterci dentro una quenelle di formaggio morbido (splamabile) o di capra o di latte vaccino. Una delizia e un bel figurone! Prova i due formaggi e fammi sapere quale alternativa preferisci. ;-)

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure

    • Ciao Claudia, mi trovi proprio d’accordo! Sarà che l’arancione mi ricorda il sole, il cado, l’estate… 😉

      Ricette Bimby