Verdure al vapore

Verdure al vapore
||||| Like It 0 |||||

Le verdure al vapore hanno pochissime calorie! Cotte nel cestello a temperatura varoma, sono buonissime: un contorno leggero, sano e gustoso. 😉

Ho appena fatto un viaggio in Egitto e lì le propongono sempre. In Egitto sono sempre un po’ durette. Io, invece, le faccio morbide perché sono decisamente più appetitose.

Che differenza c’è con le verdure bollite? Un abisso! Cuocere al vapore permette di mantenere tutte le sostanze nutritive nella verdura senza alterare il sapore col contatto diretto dell’acqua.

Io le faccio spessissimo anche perché sono un contorno perfetto per i bambini. 🙂 Il segreto sta nel variare le verdure. Inoltre, sono velocissime da preparare!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 25 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

  • Zucchine
  • Carote
  • Fagiolini
  • Patate
  • 500 g di acqua
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.

Preparazione

Lava e pulisci le verdure, sbuccia le patate e le carote. Il quantitativo lo decidi tu: il massimo è la capienza del cestello.

Taglia le verdure a pezzi non troppo grandi e regolari.

Versa 500 g di acqua nel boccale del Bimby.

Metti le verdure nel cestello e posiziona il cestello nel boccale. Cuoci 25 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Controlla la cottura dopo 20 Min. eventualmente, interrompi.

Rovescia le verdure in una ciotola, condisci con un filo di olio a crudo e una presa di sale.

Mescola bene e porta in tavola.

Consigli

Puoi anche decidere di cuocere una sola varietà di verdura oppure variare gli abbinamenti: cavolfiori, patate e carote; zucchine e peperoni e così via. L'importante, per garantire un risultato uniforme, è tagliare più piccole e sottili le verdure che hanno un tempo di cottura più lungo.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure