Crema catalana

Crema catalana
Condividi con i tuoi amici!

Ecco la ricetta per fare la crema catalana col Bimby, una ricetta che mi piace cucinare con parsimonia per non annoiarmi del gusto così genuino di questo dolce al cucchiaio spagnolo.

Devo dire che anni fa la crema catalana non era tra i miei dolci preferiti. L’anno scorso però ho cambiato idea :-)

Per un matrimonio di una vecchia compagna di scuola, infatti, mi è capitato di passare un week-end a Barcellona, la capitale della Catalogna, e lì ho assaggiato la vera crema catalana :-D

E’ stato allora che mi sono ripromessa di rifarla col Bimby e ora, ogni volta che la gusto, torno con la mente alla Catalogna e a un bellissimo matrimonio! ;-P

In fondo è parente della creme brulée, ma a differenza di questa, la catalana si cuoce tutta nel Bimby (o sul fuoco, per chi la prepara in modo tradizionale) e non serve il passaggio della cottura a bagnomaria. Per questo la trovo anche più pratica.

Inoltre, niente vaniglia, ma quell’irresistibile profumo e sapore di cannella che si sposa a perfezione con la crosticina caramellata!

Dunque, se vuoi preparare la crema catalana Bimby, qui sotto trovi la ricetta! Se la prepari, mandami pure la foto su Facebook ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 7 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 3 ore
100
4.1 0
Ecco la ricetta per fare la crema catalana col Bimby, una ricetta che mi piace cucinare con parsimonia per non annoiarmi del gusto così genuino di questo dolce al cucchiaio spagnolo. Devo dire che anni fa la crema catalana non era tra i miei dolci preferiti. L'anno scorso però ho cambiato idea :-) Per un matrimonio di una vecchia compagna di scuola, infatti, mi è capitato di passare un week-end a Barcellona, la capitale della Catalogna, e lì ho assaggiato la vera crema catalana :-D E' stato allora che mi sono ripromessa di rifarla col Bimby e ora, ogni volta che la gusto, torno con la mente alla Catalogna e a un bellissimo matrimonio! ;-P In fondo è parente della creme brulée, ma a differenza di questa, la catalana si cuoce tutta nel Bimby (o sul fuoco, per chi la prepara in modo tradizionale) e non serve il passaggio della cottura a bagnomaria. Per questo la trovo anche più pratica. Inoltre, niente vaniglia, ma quell'irresistibile profumo e sapore di cannella che si sposa a perfezione con la crosticina caramellata! Dunque, se vuoi preparare la crema catalana Bimby, qui sotto trovi la ricetta! Se la prepari, mandami pure la foto su Facebook ;-) Crema catalana https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Dolci, Dolci al cucchiaio Italiana

Ingredienti

  • 500 g di latte intero
  • 1/2 limone (scorza)
  • Una stecca di cannella
  • 100 g di zucchero di canna + 4 cucchiai per caramellare
  • 4 tuorli
  • 30 g di maizena (amido di mais)

Preparazione

Metti sul coperchio del boccale un pentolino, aziona la bilancia e pesa 500 g di latte intero. Aggiungi la scorza grattugiata di mezzo limone, una stecca di cannella, metti sul fuoco, porta a ebollizione e spegni.

Nel frattempo inserisci nel boccale 100 g di zucchero di canna e polverizza 30 Sec. Vel. 10.

Raccogli sul fondo con la spatola, aggiungi 4 tuorli, inserisci la farfalla e monta 1 Min. Vel. 4.

Unisci 30 g di maizena e monta ancora 1 Min. Vel. 4.

Mentre frulli 1 Min. Vel. 3, aggiungi a filo dal foro del coperchio il latte caldo filtrandolo attraverso un colino.

Togli la farfalla e cuoci 4 Min. 90° Vel. 4.

Versa la crema in pirofile monoporzione, fai freddare a temperatura ambiente e poi tieni in frigorifero per 3 Ore.

Subito prima di servire cospargi la superficie di ogni pirofila con un cucchiaio raso di zucchero di canna e fiammeggia con un cannello caramellizzatore.

Consigli

Per rendere più intenso l’aroma e il sapore della crema catalana puoi polverizzare la buccia di limone 10 Sec. Vel. 8, lavorandola poi nel boccale con lo zucchero, e sostituire la stecca di cannella con ½ cucchiaino di cannella in polvere.

Se non hai il cannello a fiamma (o caramellizzatore) puoi passare le pirofile con la crema sotto il grill del forno per Qualche Min., avendo l’accortezza di inserirle prima in una teglia piena di acqua fredda, per evitare che la crema impazzisca con il calore.

Prima di caramellare puoi aromatizzare lo zucchero in superficie aggiungendo un pizzico di cannella e/o noce moscata.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 58    Average: 4.1/5]