Pizzette di finta pasta sfoglia

Pizzette di finta pasta sfoglia
||||| Like It 0 |||||

Festa in vista? 🎊🎈Stupisci tutti (anche te stessa) con queste pizzette di finta pasta sfoglia 😊

Facili e veloci, sono anche un po’ magiche, perché in cottura l’impasto piano piano inizia a rivelare il suo segreto: mentre si gonfia ecco comparire le sfogliature che, però, tu non hai di certo fatto :-D

È proprio questo il bello!!

Conoscevo già la ricetta della pasta sfoglia veloce, ma lì c’è una lavorazione da seguire scrupolosamente. Qui no!

Preferisci le pizzette di pasta lievitata? Prova le mie pizzette morbidissime!! Ci sono anche le pizzette veloci senza lievito ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 30 pezzi
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 10 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 30 min.
100
4.3 0
Festa in vista? 🎊🎈Stupisci tutti (anche te stessa) con queste pizzette di finta pasta sfoglia 😊 Facili e veloci, sono anche un po' magiche, perché in cottura l'impasto piano piano inizia a rivelare il suo segreto: mentre si gonfia ecco comparire le sfogliature che, però, tu non hai di certo fatto :-D È proprio questo il bello!! Conoscevo già la ricetta della pasta sfoglia veloce, ma lì c'è una lavorazione da seguire scrupolosamente. Qui no! Preferisci le pizzette di pasta lievitata? Prova le mie pizzette morbidissime!! Ci sono anche le pizzette veloci senza lievito ;-)

Ingredienti

  • 200 g di farina 0
  • 200 g di burro
  • 200 g di ricotta
  • Una presa di sale
  • 3 cucchiai di concentrato doppio di pomodoro
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 200 g di farina, 200 g di burro a dadini, 200 g di ricotta e una presa di sale. Impasta 20 Sec. Vel. 5.

Rovescia l’impasto, che risulterà piuttosto appiccicoso, su della pellicola per alimenti e chiudilo formando una palla.

Metti a riposare nella parte più fredda del frigorifero 30 Min.

Accendi il forno a 220° (statico), mettendo da subito in forno la placca su cui cuocerai le pizzette.

Riprendi la pasta, infarina il piano di lavoro, schiaccia un poco la pasta con le mani e stendila in una sfoglia con un matterello.

Se occorre, infarina la superficie della pasta perché non si attacchi al matterello, ma non aggiungere farina all’impasto!

Con un bicchiere (o con un coppapasta tondo di 7-8 cm di diametro) ricava dalla sfoglia le pizzette. Adagiale man mano su un piatto.

Reimpasta velocemente i ritagli, stendili in una sfoglia e ricava altre pizzette (vedi consigli). Procedi fino a esaurimento.

Mescola in una ciotolina 3 cucchiai di concentrato con 3 cucchiai di passata e una presa di sale.

Condisci le pizzette con questa salsa e con un poco di origano.

Disponi le pizzette sulla placca calda e cuoci, fino a doratura, 10 Min. a 220°.

Sforna e lascia freddare prima di servire.

Consigli

Se vuoi, puoi anche realizzare le pieghe tipiche della sfoglia, per un risultato ancora più vicino a quello della pasta sfoglia classica. Procedi così: dopo aver impastato gli ingredienti, lascia riposare l'impasto nel frigorifero 1 Ora. Stendi la sfoglia in un rettangolo e, con il lato corto rivolto verso di te, piega il lembo superiore fino a farlo combaciare con la metà della sfoglia, poi fai la stessa cosa con quello inferiore. A questo punto piega a metà la sfoglia (a libro, avendo come piega il punto in cui i due lembi si toccano, e cioè il centro della sfoglia) e hai fatto la prima piega da 4. Metti a riposare in frigo 30 Min. e ripeti lo stesso procedimento altre 2 o 3 volte. Utilizza la sfoglia dopo un ultimo riposo di 30 Min.

Dopo aver ricavato le pizzette, forma una palla con gli avanzi e mettila di nuovo in frigorifero per 30 Min. prima di stenderla e ricavare le ultime pizzette.

Io faccio scaldare prima la leccarda per evitare che le pizzette si attacchino!

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure