Succo di carote Bimby

Succo di carote Bimby
Condividi con i tuoi amici!

Il succo di carote Bimby? Un must nel periodo estivo!

Quando ero piccola mi veniva spesso raccontato che d’estate bisogna mangiare la frutta e la verdura arancione, come carote, meloni, pesche e albicocche, perché “aiutano l’abbronzatura”.

Ora so che questa frutta e verdura arancione (ma anche altra) è ricca di betacarotene. Che cos’è il betacarotene? è un precursore della vitamina A che aiuta l’abbronzatura e può prevenire le scottature solari perché ha benefici sulla pelle e sulla vista, ​​ritarda l’insorgere dei radicali liberi, aiuta le ossa a crescere bene.

Quindi, ormai d’estate faccio spessissimo il succo di carota Bimby e altri succhi di frutta e verdura arancione!

Col Bimby è facilissimo fare quello che i bambini chiamano il frullato di carote, perché il Bimby trita le carote finemente, scalda l’acqua e, quindi, con un solo accessorio posso fare tutti i diversi passaggi!

E, poi, non butto neanche via le carote tritate che rimangono dopo l’infusione! Ci preparo dei muffin alle carote, una torta alle carote o delle frittelle salate. Ricette antispreco ;-)

Se oltre al succo di carote Bimby vuoi preparare altri succhi e centrifughe Bimby, vai alla sezione dedicata!

E se lo prepari e vuoi condividere le tue impressioni, scrivimi pure su Facebook o nei commenti qui sotto.

Questa ricetta è per il Bimby TM6 | TM31 | TM5

Dosi per 750 g
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 10 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 30 min.
100
4.7 0
Il succo di carote Bimby? Un must nel periodo estivo! Quando ero piccola mi veniva spesso raccontato che d’estate bisogna mangiare la frutta e la verdura arancione, come carote, meloni, pesche e albicocche, perché “aiutano l’abbronzatura”. Ora so che questa frutta e verdura arancione (ma anche altra) è ricca di betacarotene. Che cos’è il betacarotene? è un precursore della vitamina A che aiuta l’abbronzatura e può prevenire le scottature solari perché ha benefici sulla pelle e sulla vista, ​​ritarda l'insorgere dei radicali liberi, aiuta le ossa a crescere bene. Quindi, ormai d’estate faccio spessissimo il succo di carota Bimby e altri succhi di frutta e verdura arancione! Col Bimby è facilissimo fare quello che i bambini chiamano il frullato di carote, perché il Bimby trita le carote finemente, scalda l’acqua e, quindi, con un solo accessorio posso fare tutti i diversi passaggi! E, poi, non butto neanche via le carote tritate che rimangono dopo l’infusione! Ci preparo dei muffin alle carote, una torta alle carote o delle frittelle salate. Ricette antispreco ;-) Se oltre al succo di carote Bimby vuoi preparare altri succhi e centrifughe Bimby, vai alla sezione dedicata! E se lo prepari e vuoi condividere le tue impressioni, scrivimi pure su Facebook o nei commenti qui sotto. Succo di carote Bimby https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Bevande, Succhi di frutta Italiana

Ingredienti

  • 1 kg di carote
  • 500 g di acqua
  • Scorza di limone
  • Succo di 1 limone (o arancia)

Preparazione

Se usi carote biologiche non devi togliere la buccia, ma basta che la pulisci bene con una spazzola per togliere i residui di terra.

Altrimenti togli la buccia con un pelapatate.

Metti nel boccale 1 kg di carote a pezzi e trita 30 Sec. andando lentamente a Vel. 10.

Raccogli con la spatola e ripeti 10 Sec. Vel. 10.

Aggiungi 500 g di acqua, metti il cestello sopra al boccale per evitare gli schizzi e scalda 10 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi la scorza di limone e lascia in infusione nel boccale per 30 minuti.

Metti un imbuto sopra ad una bottiglia di vetro. Io ho usato una bottiglia della passata da 750 g. Poggia il cestello sopra all’imbuto e filtra il composto che è nel boccale, schiacciando bene la polpa in modo che esca tutto il succo.

Lascia raffreddare a temperatura ambiente.

Aggiungi del succo di arancia o di limone e servi con dei cubetti di ghiaccio se ti piace berlo freddo.

Cerca di berlo il prima possibile, a temperatura ambiente o con del ghiaccio, in base ai tuoi gusti.

Consigli

Il succo inizia a ossidarsi e perde le sue proprietà nutritive immediatamente. Puoi, comunque, conservarlo in frigorifero ma conservalo per un massimo di 24 ore.

Mescola bene prima di servire, perché si formano dei sedimenti alla base.

Puoi aggiungere delle foglie di menta per dare un sapore speciale.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 6    Average: 4.7/5]