Finte olive ascolane: olivelle di carne

Finte olive ascolane: olivelle di carne
||||| Like It 0 |||||

Vuoi provare delle finte olive ascolane col Bimby anche chiamate olivelle di carne? Sono proprio allettanti!

Si tratta di una ricetta con olive e carne macinata decisamente originale, che mi è stata inviata da Francesca da Roma che mi ha scritto così: “Trattasi di “olivelle di carne”, il nome lo abbiamo or ora deciso con mio marito perché mia madre le chiama “finte olive ascolane”.. ma non ci sembrava all’altezza del risultato!

A me queste Olive(lle) sono piaciute un sacco e non ho saputo scegliere tra i 2 nomi, così li ho messi entrambi. 🙂

E tu quale dei nomi preferisci?

Questa ricetta gustosissima partecipa al Concorso Piovono Polpette.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 15 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo

Ingredienti

Per l'impasto

  • Prezzemolo q.b.
  • 200 g di olive verdi snocciolate
  • 200 g di carne (100 g di macinato di manzo e 100 gr salsiccia)
  • 20 g di pangrattato
  • 20 g di parmigiano reggiano grattuggiato
  • 1 uovo
  • Sale q.b.

Per la cottura

  • Farina (per infarinare) q.b.
  • Acqua (per bollire) q.b.
  • Pangrattato (per impanare) q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (per la cottura in forno) q.b.

Preparazione

Inserisci nel boccale il prezzemolo e trita. Qualche Sec. Vel. Turbo. Metti da parte.

Inserisci nel boccale 200 g di olive verdi snocciolate e trita grossolanamente. Qualche Sec. Vel. Turbo.

Aggiungi 200 g di carne, 20 g di pangrattato, 20 g di Parmigiano Reggiano grattuggiato, il prezzemolo messo da parte, l'uovo e il sale e amalgama. 30 Sec. Vel. 3.

Forma delle palline grandi come noci, infarinale dandogli una forma ovale tipo quella delle olive.

Fai bollire in una pentola l'acqua senza sale.

Buttaci le palline infarinate e, quando vengono a galla, scolale con un ramaiolo.

Passa le olivelle nel pangrattato, mettile in una teglia con olio e infornale in forno già caldo 15 Min. 200°.

Quando sono rosolate sfornale e servile.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Per commentare accedi o registrati

oppure