Purè di patate

Purè di patate
Condividi con i tuoi amici!

Buono, cremoso e saporito, il purè di patate Bimby si scioglie in bocca! È una delle ricette che ho iniziato a fare subito per prendere confidenza con il Bimby e che non ho mai smesso di portare in tavola, anche perché piace molto a tutti in famiglia.

Il purè di patate, o purea di patate, è un contorno classico a base di patate lessate, latte e burro. L’aggiunta di parmigiano ed, eventualmente, di  noce moscata è una variante ammessa.

Le dosi del libro base sono segnalate per 4 persone. Ho sempre pensato: quattro persone o quattro giganti? Perché io lo servo come contorno e ci mangiamo tranquillamente in cinque/sei. Ne avanza anche per un bis. ;-)

Se preferisci porzioni più contenute, usa la ricetta del purè di patate Bimby per 2 persone.

Quali patate per purè?

Per il purè preparato nel modo tradizionale si sconsiglia l’uso di patate novelle o con poco amido, mentre si indicano come preferenziali, se non quasi tassative, le patate a pasta bianca ricche di amido o quelle farinose a pasta gialla.

Tuttavia con il Bimby… il discorso cambia molto. Sai di sicuro che il purè va fatto con lo sciacciapatate, al massimo col passaverdure, perché se lo prepari col frullatore rimane colloso. Come ovviare a questo problema? Semplice: scegliendo patate con poco amido. Allora il tuo purè Bimby sarà cremoso e non colloso!! Ci avevi mai pensato? ;-)

Scegliere e conservare le patate

Il segreto per avere sempre patate buone da mangiare è acquistarle belle sode, senza germogli e macchie e conservarle in un luogo asciutto e fresco, possibilmente in un sacco di cotone o comunque in un contenitore aerato.

Qui sotto trovi diverse soluzioni!! Io preferisco la prima: il sacco è molto pratico e il telo scuro impedisce il passaggio della luce, responsabile degli antipatici germogli. Inoltre è molto carino e si può riporre anche a vista.

Se devi tenere le patate in vista, bellissimo il contenitore di Esschert!!

Funzionali e anche economici, i sacchi di tela restano comunque i miei preferiti! Eccone qui altre due varianti ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 30 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4 13
Buono, cremoso e saporito, il purè di patate Bimby si scioglie in bocca! È una delle ricette che ho iniziato a fare subito per prendere confidenza con il Bimby e che non ho mai smesso di portare in tavola, anche perché piace molto a tutti in famiglia. Il purè di patate, o purea di patate, è un contorno classico a base di patate lessate, latte e burro. L'aggiunta di parmigiano ed, eventualmente, di  noce moscata è una variante ammessa. Le dosi del libro base sono segnalate per 4 persone. Ho sempre pensato: quattro persone o quattro giganti? Perché io lo servo come contorno e ci mangiamo tranquillamente in cinque/sei. Ne avanza anche per un bis. ;-) Se preferisci porzioni più contenute, usa la ricetta del purè di patate Bimby per 2 persone.

Quali patate per purè?

Per il purè preparato nel modo tradizionale si sconsiglia l'uso di patate novelle o con poco amido, mentre si indicano come preferenziali, se non quasi tassative, le patate a pasta bianca ricche di amido o quelle farinose a pasta gialla. Tuttavia con il Bimby... il discorso cambia molto. Sai di sicuro che il purè va fatto con lo sciacciapatate, al massimo col passaverdure, perché se lo prepari col frullatore rimane colloso. Come ovviare a questo problema? Semplice: scegliendo patate con poco amido. Allora il tuo purè Bimby sarà cremoso e non colloso!! Ci avevi mai pensato? ;-)

Scegliere e conservare le patate

Il segreto per avere sempre patate buone da mangiare è acquistarle belle sode, senza germogli e macchie e conservarle in un luogo asciutto e fresco, possibilmente in un sacco di cotone o comunque in un contenitore aerato. Qui sotto trovi diverse soluzioni!! Io preferisco la prima: il sacco è molto pratico e il telo scuro impedisce il passaggio della luce, responsabile degli antipatici germogli. Inoltre è molto carino e si può riporre anche a vista. Se devi tenere le patate in vista, bellissimo il contenitore di Esschert!! Funzionali e anche economici, i sacchi di tela restano comunque i miei preferiti! Eccone qui altre due varianti ;-)
Purè di patate https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Base, Contorni Italiana

Ingredienti

  • 1000 g di patate a pasta gialla
  • Sale q.b.
  • 350 g di latte intero
  • 30 g di burro
  • 30 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Sbuccia 1000 g di patate e tagliale a rondelle.

Posiziona la farfalla sulle lame, metti nel boccale le patate, il sale e 350 g di latte. 25 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi 30 g di burro e 30 g di parmigiano. 30 Sec. Vel. 4.

Versa in una pirofila e servi subito.

Consigli

Per ottenere una una cottura uniforme, affetta le patate con la mandolina.

Per pulire la farfalla manda il Bimby Qualche Sec. Vel. 4, togli la farfalla e recupera tutto il purè Qualche Sec. Vel. 7.

Ogni tanto mi concedo una variante golosa: sostituisco 200 g di latte con 220 g di panna e il burro con altrettanto olio.

Se si cambia la qualità e si sceglie una patata a pasta bianca, più ricca di amido, è meglio tenere a portata di mano altro latte caldo. Io lo aggiungo, ormai, a occhio, comunque mai più di un misurino.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 190    Average: 4/5]

    • :-)

      Ricette Bimby
  1. Questa é la ricetta del ribo base.
    Si puo fare anche con le patate dolci?
    Grazie

    Simu E
  2. Magari senza farfalla, perchè se no le patate non le taglia e non fa il purè, ma una schifezza con patate semicotte e latte. Ho appena buttato nel gabinetto un kg di patate, che son cibo e soldi! Son talmente arrabbiata che non ho piú fame e butterei anche ilio bimby nel gabinetto!

    Cinzia
    • Faccio questa ricetta da anni, sempre con la farfalla, mi sembra strano che sia potuta succedere una cosa del genere🧐

      Beatrice
  3. A me le patate sono rimaste a fettine, non si è formato il purè.
    L’ho rifatto senza farfalla e con le patate tagliate a tocchetti, Così è riuscito anche se devo dire è più simile ad una crema che ad un purè.

    Doretta
  4. Cara Cinzia, a volte non vanno bene le patate o addirittura dovevi farle cuocere qualche minuto in più…. Esistono tante varianti di patate e non tutte hanno la stessa consistenza…. Hai voluto sprecare tu il tutto…. Bastava rifletterci un pochino..

    Cristina
    • So che è una domanda sciocca ma vanno lessate le patate?
      E se sono lesse la ricetta cambia? Me la daresti x piacere?

      Michela
    • Ciao Michela, le patate vanno messe crude. Non ho mai provato a farlo con le patate lessate!! Sicuramente la ricetta cambia, anche la consistenza…

      Flavia
  5. Sempre un purè perfetto

    Patrizia Galli
  6. Non ti sembra di essere stata un po’ maleducata si vede che non sai cucinare anche a me era rimasto così perché le patate non erano quelle giuste e perché le avevo tagliate un po’ grosse bastava che toglievi alla fine la farfalla e che lo facessi andare 20 secondi velocità 1 come ho fatto io ed é venuto spettacolare

    Daniela