Taralli alla cipolla

Taralli alla cipolla
||||| Like It 0 |||||

Cerchi degli stuzzichini particolari per i tuoi aperitivi? Prova i taralli alla cipolla Bimby, specialità pugliesi irresistibili!!

Quando ci sono gli amici a casa per una cena o la domenica pomeriggio, se non c’è l’aperitivo la chiacchiera ha meno sapore. ;-)

Per avere sempre qualcosa di pronto, puoi fare i taralli pugliesi! Si conservano a lungo, anche fino a tre settimane se li tieni in un contenitore ermetico.

Per renderli particolari io li ho aromatizzati alla cipolla: divini!!!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 15 min.
Tempo di cottura 45 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 1 ora
Tempo di riposo 30 min.
100
0 2
Cerchi degli stuzzichini particolari per i tuoi aperitivi? Prova i taralli alla cipolla Bimby, specialità pugliesi irresistibili!!Quando ci sono gli amici a casa per una cena o la domenica pomeriggio, se non c'è l'aperitivo la chiacchiera ha meno sapore. ;-)Per avere sempre qualcosa di pronto, puoi fare i taralli pugliesi! Si conservano a lungo, anche fino a tre settimane se li tieni in un contenitore ermetico.Per renderli particolari io li ho aromatizzati alla cipolla: divini!!!

Ingredienti

  • Una cipolla rossa di Tropea (circa 80 g)
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 175 g di vino bianco secco
  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di olio extravergine di oliva
  • 10 g di sale

Preparazione

Sbuccia una cipolla di Tropea, tagliala a metà, mettila nel boccale e trita 7 Sec. Vel. 8.

Raccogli sul fondo con la spatola, aggiungi 10 g di lievito di birra, 175 g di vino bianco secco e mescola 3 Min. 37° Vel. 2.

Unisci 300 g di farina 0, 200 g di farina 00, 150 g di olio extravergine di oliva, 10 g di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Forma un panetto e fai lievitare fino a raddoppio nel forno spento con a fianco un pentolino di acqua bollente (circa 1 Ora).

Adagia l’impasto su un piano di lavoro infarinato e forma un panetto con le mani.

Forma dei rotolini lunghi circa 10 cm, poi congiungi le estremità formando degli anellini.

Fai bollire abbondante acqua in una pentola e sbollenta leggermente i taralli.

Scola appena vengono a galla.

Rivesti una teglia con carta forno, adagia sopra i taralli e fai asciugare all'aria 30 Min.

Cuoci in forno già caldo 30 Min. a 180°.

Lascia freddare prima di servire.

Consigli

Mi raccomando: se li vuoi ben dorati e croccanti, fai asciugare bene i taralli dopo la bollitura prima di infornarli!

Io ho usato la cipolla di Tropea, ma tu puoi usare quella che hai in casa, meglio se dolce.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure

  1. Ma l’impasto non deve lievitare? Perche abbiamo nesso il lievito? E come li facciamo asciugare per 30 minuti?

    Anna
    • Ciao Anna, grazie per le domande! Ho aggiunto le informazioni nel testo :-)

      Ricette Bimby