Cipolle caramellate

Cipolle caramellate
Condividi con i tuoi amici!

Trasforma un ingrediente povero in un contorno gourmet! Le cipolle caramellate col Bimby sono deliziose da gustare con brasati, carni bollite, arrosti e con formaggi stagionati o saporiti, tipo pecorino. Non solo: sono perfette per farcire gli hamburger ;-)

Io le amo da impazzire servite con un tagliere di formaggi già tagliati a bastoncini o scaglie. Un antipasto semplice che permette di servire il formaggio e di valorizzarlo con poco. Le cipolle, infatti, sono davvero economiche, anche se sono di Tropea o di Acquaviva!

Quando è uscito il TM6 sono tutti impazziti per le cipolle caramellate, una ricetta speciale rispolverata e giustamente proposta dalle dimostratrici Vorwerk come cavallo di battaglia, a dimostrazione delle sue possibilità di controllo della cottura.

Ebbene, è possibile cucinare delle deliziose cipolle caramellate con qualsiasi modello! Grazie al Bimby e alle sue prestazioni le cipolle non si bruciano e, soprattutto, le cipolle sono morbide, tenere e gustose :-)

Te le propongo senza aceto o aceto balsamico (se le preferisci agrodolci puoi seguire la ricetta delle cipolline in agrodolce) e senza sale. Più caramellate di così… ;-)

Come fare le cipolle caramellate col Bimby TM6

Se hai il Bimby TM6 ti basterà seguire la ricetta guidata, che prevede l’uso dell’alta temperatura nella cottura delle cipolle :-)   Altrimenti, puoi sempre seguire la mia!

P.S.:credo che le troverai spesso nelle storie di Instagram, perché le adoro!!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 30 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.3 2
Trasforma un ingrediente povero in un contorno gourmet! Le cipolle caramellate col Bimby sono deliziose da gustare con brasati, carni bollite, arrosti e con formaggi stagionati o saporiti, tipo pecorino. Non solo: sono perfette per farcire gli hamburger ;-) Io le amo da impazzire servite con un tagliere di formaggi già tagliati a bastoncini o scaglie. Un antipasto semplice che permette di servire il formaggio e di valorizzarlo con poco. Le cipolle, infatti, sono davvero economiche, anche se sono di Tropea o di Acquaviva! Quando è uscito il TM6 sono tutti impazziti per le cipolle caramellate, una ricetta speciale rispolverata e giustamente proposta dalle dimostratrici Vorwerk come cavallo di battaglia, a dimostrazione delle sue possibilità di controllo della cottura. Ebbene, è possibile cucinare delle deliziose cipolle caramellate con qualsiasi modello! Grazie al Bimby e alle sue prestazioni le cipolle non si bruciano e, soprattutto, le cipolle sono morbide, tenere e gustose :-) Te le propongo senza aceto o aceto balsamico (se le preferisci agrodolci puoi seguire la ricetta delle cipolline in agrodolce) e senza sale. Più caramellate di così... ;-)

Come fare le cipolle caramellate col Bimby TM6

Se hai il Bimby TM6 ti basterà seguire la ricetta guidata, che prevede l'uso dell'alta temperatura nella cottura delle cipolle :-)  Altrimenti, puoi sempre seguire la mia! P.S.:credo che le troverai spesso nelle storie di Instagram, perché le adoro!!
Cipolle caramellate https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Contorni Italiana

Ingredienti

  • 500 g di cipolle rosse di Tropea
  • 40 g di zucchero semolato
  • 30 g di zucchero Muscovado (oppure di canna)
  • 130 g di acqua

Preparazione

Sbuccia 500 g di cipolle rosse di Tropea e togli le due estremità (radici e punta).

Metti le cipolle nel boccale e trita 4 Sec. Vel. 4.

Aggiungi 40 g di zucchero semolato, 30 g di zucchero Muscovado, 130 g di acqua e cuoci 30 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. 1 senza misurino.

Trasferisci in una ciotola e porta in tavola per un antipasto originale a base di salumi e formaggi o per accompagnare un secondo di carne rossa.

Consigli

Puoi usare dello zucchero di canna invece del muscovado.

Puoi aggiungere dell’uva passa lasciata prima in ammollo nel whisky.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 1    Average: 4.3/5]

  1. si può pensare di fare poi il sottovuoto?

    Alessandra