Croccante alle mandorle

Croccante alle mandorle
Condividi con i tuoi amici!

Il croccante alle mandorle Bimby è un dolce tipico del Natale che conosce moltissime varianti! Basta cambiare la frutta secca per avere il croccante alle nocciole o quello ai pistacchi :-)

Un pezzetto di croccante ben incartato è immancabile nella calza della Befana, e si accompagna bene con torrone morbido al cioccolato Bimby, biscotti alle mandorlee … cioccolata calda! Un mix poco dietetico ma goloso come non mai e buonissimo, perfetto per scaldare un freddo pomeriggio d’inverno!

La cosa difficile è smettere di mangiarlo, soprattutto quando lo tagli per dargli la forma… tutti i ritagli sembrano chiamarti con insistenza: “prendi me, prendi me!” Per questo, quando lo prepari, meglio circondarti di un paio di golosoni che ti aiutino a smaltire gli “scarti” ;-)

Un’idea è sbriciolarli e aggiungerli a un semifreddo o alla panna per guarnire un dolce!

Per fare il croccante alle mandorle, il Bimby, diciamolo pure, ha un ruolo marginale ma utilissimo: le mandorle tritate in modo uniforme aiutano a legare meglio il croccante stesso.

La ricetta che ti lascio, quindi, è una ricetta un po’ per tutti che, se vuoi, puoi girare anche a chi non ha il Bimby e che va bene per tutti i modelli, dal TM21 al TM31, al TM5 e TM6. Puoi condividerla su Facebook o sulla tua chat preferita!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.1 0
Il croccante alle mandorle Bimby è un dolce tipico del Natale che conosce moltissime varianti! Basta cambiare la frutta secca per avere il croccante alle nocciole o quello ai pistacchi :-) Un pezzetto di croccante ben incartato è immancabile nella calza della Befana, e si accompagna bene con torrone morbido al cioccolato Bimby, biscotti alle mandorlee ... cioccolata calda! Un mix poco dietetico ma goloso come non mai e buonissimo, perfetto per scaldare un freddo pomeriggio d'inverno! La cosa difficile è smettere di mangiarlo, soprattutto quando lo tagli per dargli la forma... tutti i ritagli sembrano chiamarti con insistenza: "prendi me, prendi me!" Per questo, quando lo prepari, meglio circondarti di un paio di golosoni che ti aiutino a smaltire gli "scarti" ;-) Un'idea è sbriciolarli e aggiungerli a un semifreddo o alla panna per guarnire un dolce! Per fare il croccante alle mandorle, il Bimby, diciamolo pure, ha un ruolo marginale ma utilissimo: le mandorle tritate in modo uniforme aiutano a legare meglio il croccante stesso. La ricetta che ti lascio, quindi, è una ricetta un po' per tutti che, se vuoi, puoi girare anche a chi non ha il Bimby e che va bene per tutti i modelli, dal TM21 al TM31, al TM5 e TM6. Puoi condividerla su Facebook o sulla tua chat preferita! Croccante alle mandorle https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Dolci Bimby Italiana

Ingredienti

  • 300 g di mandorle
  • 350 g di zucchero semolato
  • 40 g di acqua
  • 10 g di succo di limone
  • Olio di semi o di oliva o di mandorle
  • Mezzo limone

Preparazione

Metti nel boccale 150 g di mandorle e trita 3 Sec. Vel. 5.

Aggiungi le restanti 150 g di mandorle, poi versale in una teglia.

Tosta le mandorle in forno statico preriscaldato per 7 Min.

Lascia riposare nel forno spento. Si devono mantenere calde.

Nel frattempo, pesa nel boccale 350 g di zucchero semolato, 40 g di acqua e 10 g di succo di limone.

Poi versa in una padella antiaderente e mescola fino a che non raggiunge il colore ambrato.

Aggiungi le mandorle calde. E’ importante che siano ancora calde per non creare uno shock termico! Mescola velocemente.

Stendi il composto su un foglio di carta da forno o un foglio di silicone unto di olio di semi o di oliva o di mandorle (per non farlo attaccare) : sarà fluido e appiccicoso, aiutati con la spatola.

Una volta intiepidito, passaci sopra mezzo limone per dare un'aroma agrumato.

Taglia con l'aiuto di un coltello secondo la forma che preferisci.

Consigli

Puoi conservare il croccante di mandorle in una scatola di latta a temperatura ambiente.

Invece del limone puoi usare l'arancia.

Puoi anche usare mandorle pelate, se preferisci.

Puoi aggiungere del glucosio al composto per amalgamare meglio.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 16    Average: 4.1/5]