Crudaiola

Crudaiola
Condividi con i tuoi amici!

Perfetta per l’estate, la crudaiola Bimby è una pasta al sugo freddo saporita e velocissima da fare! Il tempo di lavare pomodori ed erbe aromatiche, poi in 20 secondi è pronta :-D

Questo sugo mi piace perché quando torno dalla spiaggia o da una gita (sai quando rientri e tutti sono affamati e tu non hai tempo per nulla?) so cosa portare in tavola. Inoltre le proprietà degli ingredienti si mantengono tutte visto che li consumo non cotti!

Nella ricetta spiego anche come cuocere la pasta nel Bimby. Prima si fa la salsa, il sugo freddo, poi nel boccale puoi portare a ebollizione l’acqua e cuocere 400 g di pasta.

A che serve bollire la pasta nel Bimby? Non va bene la pentola come si fa sempre? Sì, certo che va bene, puoi anche cuocerla in pentola.

Però se la cuoci nel boccale puoi velocizzare la bollitura, ottimizzando i consumi di casa, ed evitare che la fiamma del gas riscaldi ulteriormente la tua cucina (già ci pensa la natura generosa di caldo dell’estate, non trovi? ;-) ).

Prova la ricetta e vedrai che la pasta alla crudaiola Bimby entrerà di pieno diritto a far parte del menu della tua famiglia. Una valida alternativa al pesto, il cui consumo a volte viene un po’ abusato.

Per sbucciare i pomodori io ho trovati un affarino davvero comodo! Eccolo qua:

Una mia amica mi ha segnalato questo sbuccia-frutta/ortaggi sferici. Io non l’ho ancora provato a dire il vero, pasticciona come sono ho paura di tagliarmi le mani!! Tu lo conosci o lo usi? Fammi sapere, se vuoi anche su Facebbok, così magari mi ricredo ;-)

Ricetta con link di affiliazione Amazon: per ogni acquisto effettuato tramite questo link ricevo una piccola commissione e così mi aiuti a pubblicare ricette sempre nuove ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 9 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
5 0
Perfetta per l'estate, la crudaiola Bimby è una pasta al sugo freddo saporita e velocissima da fare! Il tempo di lavare pomodori ed erbe aromatiche, poi in 20 secondi è pronta :-D Questo sugo mi piace perché quando torno dalla spiaggia o da una gita (sai quando rientri e tutti sono affamati e tu non hai tempo per nulla?) so cosa portare in tavola. Inoltre le proprietà degli ingredienti si mantengono tutte visto che li consumo non cotti! Nella ricetta spiego anche come cuocere la pasta nel Bimby. Prima si fa la salsa, il sugo freddo, poi nel boccale puoi portare a ebollizione l'acqua e cuocere 400 g di pasta. A che serve bollire la pasta nel Bimby? Non va bene la pentola come si fa sempre? Sì, certo che va bene, puoi anche cuocerla in pentola. Però se la cuoci nel boccale puoi velocizzare la bollitura, ottimizzando i consumi di casa, ed evitare che la fiamma del gas riscaldi ulteriormente la tua cucina (già ci pensa la natura generosa di caldo dell'estate, non trovi? ;-) ). Prova la ricetta e vedrai che la pasta alla crudaiola Bimby entrerà di pieno diritto a far parte del menu della tua famiglia. Una valida alternativa al pesto, il cui consumo a volte viene un po' abusato. Per sbucciare i pomodori io ho trovati un affarino davvero comodo! Eccolo qua: Una mia amica mi ha segnalato questo sbuccia-frutta/ortaggi sferici. Io non l'ho ancora provato a dire il vero, pasticciona come sono ho paura di tagliarmi le mani!! Tu lo conosci o lo usi? Fammi sapere, se vuoi anche su Facebbok, così magari mi ricredo ;-)
Ricetta con link di affiliazione Amazon: per ogni acquisto effettuato tramite questo link ricevo una piccola commissione e così mi aiuti a pubblicare ricette sempre nuove ;-)
Crudaiola https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Pasta, Primi, Salse e condimenti Italiana

Ingredienti

  • 40 g di parmigiano reggiano
  • Un ciuffo di prezzemolo fresco
  • 4 foglie grandi di basilico fresco
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 10 mandorle
  • ½ spicchio di aglio
  • 250 g di pomodori Piccadilly
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di peperoncino
  • Sale q.b. + un cucchiaio (per cuocere la pasta)
  • 1300 g di acqua
  • 400 g di penne rigate

Preparazione

Metti nel boccale 40 g di parmigiano reggiano a pezzi, un ciuffo di prezzemolo fresco e 4 foglie grandi di basilico fresco (le erbe, lavate e asciugate). Trita 10 Sec. Vel. 10.

Aggiungi 2 cucchiai di pinoli, 10 mandorle, ½ spicchio di aglio provato del germe centrale, 250 g di pomodori Piccadilly, 20 g di olio extravergine di oliva, un pizzico di peperoncino e sale. Frulla 10 Sec. Vel. 7.

Sugo pronto!! Metti da parte.

Se vuoi cuocere la pasta nel Bimby: metti nel boccale 1300 g di acqua e porta a ebollizione 10 Min. 100° Vel. 1.

Aggiungi un cucchiaio di sale e 400 g di penne rigate. Cuoci senza misurino per il tempo indicato sulla confezione 100° Antiorario Vel. 1.

Scola le penne usando la campana del Varoma, metti in una ciotola adeguata e condisci la pasta con il sugo alla crudaiola messo da parte :-)

Consigli

Puoi omettere il peperoncino se le penne sono per i bambini.

Se preferisci, cuoci la pasta sui fornelli :-)


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 2    Average: 5/5]