Fatti fritti

Fatti fritti
||||| Like It 0 |||||

In Sardegna le ciambelle fritte di Carnevale hanno un nome tutto loro: i fatti fritti!

Non c’è molto da dire, nemmeno quando li addenti caldi e ben zuccherati. Il silenzio e una lenta masticazione sono il giusto tributo a un classico che resta sempre eccezionale!!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per19 pezzi
Tempo di preparazione6 min.
Tempo di cottura3 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione3 ore
Tempo di riposo
100
4.3 0
In Sardegna le ciambelle fritte di Carnevale hanno un nome tutto loro: i fatti fritti!Non c'è molto da dire, nemmeno quando li addenti caldi e ben zuccherati. Il silenzio e una lenta masticazione sono il giusto tributo a un classico che resta sempre eccezionale!!

Ingredienti

Per l'impasto

  • Un’arancia grande non trattata (scorza)
  • Un limone grande non trattato (scorza)
  • 250 g di latte
  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 60 g di zucchero semolato
  • 500 g di farina 0
  • 50 g di burro
  • Un bicchierino di acquavite
  • 2 uova
  • Sale q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Zucchero semolato q.b.

Ti serve

Preparazione

Preleva la scorza del limone e quella dell'arancia con un pelapatate, mettile nel boccale e trita 10 Sec. Vel. da 3 a 8. Se necessario, porta verso il fondo con la spatola e ripeti. Metti da parte.

Versa nel boccale 250 g di latte intero, sbriciola con le dita 25 g di lievito di birra fresco e aggiungi 10 g di zucchero semolato 2 Min. 37° Vel. 2.

Aggiungi 500 g di farina 0, 50 g di burro morbido, un bicchierino di acquavite, 2 uova, 50 g di zucchero semolato, la scorza tritata e un pizzico di sale. Impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Lascia lievitare in una ciotola o nel boccale chiuso, al riparo da correnti d'aria, 2 Ore.

Stendi l’impasto sul piano di lavoro infarinato in una sfoglia di circa 1 cm.

Con uno stampo per ciambella da 8 cm di diametro, ricava, fino a esaurimento dell’impasto, i fatti fritti.

Lascia lievitare ancora 1 Ora, coperti con un panno di cotone.

Friggi le ciambelle in abbondante olio di semi bollente, metti a scolare l’olio su carta assorbente e passale nello zucchero semolato.

Buon appetito!

Consigli

Se non hai lo stampo per ciambelle, usa un coppapasta da 8 cm. Poi fai un buco al centro del disco con un dito e lo allarghi fino a ottenere un foro di almeno 2 cm.

Puoi sostituire l’acquavite con una grappa a piacere.

Servi i fatti fritti entro qualche ora dalla frittura per mantenere tutta la loro morbidezza!

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure