Focaccia genovese

Focaccia genovese
||||| Like It 0 |||||

La focaccia genovese Bimby è buona per il cestino del pane a tavola, per la merenda, per spezzare la fame a metà mattina… che aspetti a farla?

Croccante fuori e soffice dentro, come altro descrivere la focaccia genovese? Le fossette e l’emulsione, poi, le danno quel tocco in più che a me fanno proprio capitolare quando ne vedo un quadratino in giro ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 5 min.
Tempo di cottura 15 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 9 ore
Tempo di riposo 2 ore
100
4.3 0
La focaccia genovese Bimby è buona per il cestino del pane a tavola, per la merenda, per spezzare la fame a metà mattina... che aspetti a farla?Croccante fuori e soffice dentro, come altro descrivere la focaccia genovese? Le fossette e l'emulsione, poi, le danno quel tocco in più che a me fanno proprio capitolare quando ne vedo un quadratino in giro ;-)

Ingredienti

Per l'impasto

  • 150 g di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 5 g di malto (o miele)
  • 280 g di farina 0
  • 15 g di olio extravergine di oliva + q.b. per ungere la teglia
  • 10 g di vino bianco
  • 5 g di sale

Per l'emulsione

  • 60 g di acqua
  • 25 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale

Preparazione

Versa nel boccale 150 g di acqua, aggiungi 5 g di lievito, 5 g di malto e sciogli 1 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi 10 g di vino bianco secco, 15 g di olio, 280 g di farina 00, 5 g di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto a riposare in una ciotola unta con olio (meglio se alta e stretta) 40 Min.

Sgonfia l'impasto con i pugni sul piano di lavoro, forma un rettangolo, poi piegalo per dargli una forma regolare (un panetto rettangolare) e metti a riposare in frigorifero 4-6 Ore in un contenitore con coperchio.

Tira fuori l’impasto e lascialo a temperatura ambiente per 30 Min.

Ungi una teglia di 35x25 cm con un cucchiaio di olio.

Sgonfia l’impasto e fai una piega a tre formando un rettangolo (con il lato corto del panetto parallelo al tuo corpo, dividi idealmente il rettangolo in tre parti; piega il lembo inferiore a coprire la parte centrale, poi piega quello superiore).

Metti l'impasto sulla teglia, spennella con un cucchiaio di olio e fai riposare 1 Ora.

Schiaccia l’impasto con le dita, tenendo i palmi paralleli al piano della teglia e, premendo in modo uniforme, allargalo fino a coprire ⅔ della teglia.

Fai riposare 15 Min., poi allarga bene e copri tutta la teglia.

Premi lungo i bordi per creare un rialzo di pochi millimetri, servirà a contenere l'emulsione.

Lascia riposare 20 Min.

Metti nel boccale pulito 60 g di acqua, 25 g di olio e 5 g di sale per l’emulsione. Frulla 30 Sec. Vel. 6.

Distribuisci metà dell’emulsione sulla focaccia, premi con la punta delle dita e forma delle fossette su tutta la superficie.

Distribuisci nelle fossette l’emulsione rimasta.

Lascia lievitare circa 2 Ore.

Accendi il forno a 230°.

Cuoci in forno caldo 13-15 Min. a 210°, mettendo una teglia con due dita d’acqua sul fondo del forno.

Consigli

Quando stendi l'impasto nella teglia la seconda volta, se non sei riuscita a coprire bene tutta la superficie, aspetta ancora 5-10 Min. e poi allarga di nuovo.

Per essere sicura che la focaccia mantenga i suoi buchi, premi con la punta delle dita su una parte della superficie e crea delle fossette profonde. Se le fossette non restano bene giù, riprova dopo 10 Min., altrimenti procedi tranquilla su tutta la superficie!

Se vuoi, puoi sostituire il vino nell'impasto con altrettanta acqua.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure