Girelle al vapore

Girelle al vapore

Pronta a gustare dei soffici lievitati dolci? Ecco le girelle a vapore da preparare e cuocere con il Bimby!

Oltre all’impasto, infatti, puoi cuocere questi dolcetti simili a brioche (ma senza uova) direttamente nel Varoma.

La cottura al vapore regala dei dolcetti davvero leggeri e perfetti da inzuppare o da farcire con crema gianduia o marmellata rossa.

Come di certo saprai, sono un’appassionata di girelle & co. Sul sito trovi anche la ricetta dei biscotti girandola ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 8 pezzi
Tempo di preparazione 8 min.
Tempo di cottura 30 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 4 ore
Tempo di riposo 10 min.
100
5 5
Pronta a gustare dei soffici lievitati dolci? Ecco le girelle a vapore da preparare e cuocere con il Bimby! Oltre all'impasto, infatti, puoi cuocere questi dolcetti simili a brioche (ma senza uova) direttamente nel Varoma. La cottura al vapore regala dei dolcetti davvero leggeri e perfetti da inzuppare o da farcire con crema gianduia o marmellata rossa. Come di certo saprai, sono un'appassionata di girelle & co. Sul sito trovi anche la ricetta dei biscotti girandola ;-) Girelle al vapore https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Lievitati, Lievitati dolci Italiana

Ingredienti

  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 60 g di zucchero di canna integrale
  • 140 g di latte
  • 180 g di farina 00
  • 30 g di burro
  • 15 g di miele
  • Un pizzico di sale
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 700 g di acqua bollente + q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 10 g di lievito di birra fresco, 60 g di zucchero di canna integrale, 130 g di latte e sciogli 1 Min. 50° Vel. 2.

Lascia riposare con il coperchio inserito per 10 Min.

Quando il lievito inizia a formare della schiuma in superficie, aggiungi 180 g di farina 00, 30 g di burro a pezzetti, 5 g di miele e mescola 40 Sec. Vel. 4.

Unisci un pizzico di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga. L'impasto è molto idratato, direi appiccicoso. Va bene così!

Dividi l’impasto in 2 parti.

Metti una metà in una ciotola leggermente unta.

Copri con della pellicola e lascia lievitare per circa 3 Ore, fino al raddoppio.

Rimetti la seconda metà di impasto nel boccale.

Aggiungi 10 g di cacao amaro in polvere, 10 g di miele, 10 g di latte e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l’impasto ottenuto in una seconda ciotola.

Copri con la pellicola e metti a lievitare 3 Ore accanto all'impasto precedente.

Stendiamo l’impasto con il cacao in una sfoglia rettangolare spessa circa 3 mm.

Tieni da parte spolverando con pochissima farina per evitare che si attacchi.

Stendi l'impasto chiaro, formando un rettangolo simile all'altro, direttamente su un foglio di carta da forno.

Bagna leggermente con dell’acqua tutta la superficie e adagia sopra la sfoglia di impasto al cacao.

Passa il matterello sopra le due sfoglie, schiacciandole ancora un poco così da farle aderire bene.

Spennella ancora un velo di acqua su tutta la superficie.

Aiutandoti con il foglio di carta da forno, arrotola il rettangolo partendo dal lato lungo del rettangolo.

Una volta creato un lungo rotolo, rifila le estremità per pareggiarlo.

Taglia poi delle fette di circa 3-4 cm (devi ottenerne circa 8) e mettile a riposare sul piano di lavoro leggermente infarinato.

Copri con un canovaccio e lascia lievitare per circa 1 Ora.

Fodera la campana e il vassoio del Varoma con della carta da forno leggermente inumidita e strizzata.

Prendi 4 girelle e sistemale nella campana, altre 4, invece, nel vassoio.

Versa nel boccale sciacquato 700 g di bollente, chiudiamo il coperchio, posiziona il Varoma e cuoci 30 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Una volta pronte, prendile molto delicatamente con una spatola e lasciale asciugare su una gratella.

Servi le girelle appena si saranno raffreddate!

Consigli

Se l’impasto dovesse risultare ancora molto appiccicoso, aggiungi un cucchiaio di farina e impasta ancora 1 Min. Vel. Spiga.

Nel Varoma ci stanno solo 8 panini :-) se ne vengono di più devi cuocerli in due volte. Altrimenti, crescendo, si attaccheranno tra loro!

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

  1. Ricetta molto interessante! Per caso hai già provato anche a sostituire il latte con altro per renderla una ricetta senza lattosio?! Grazie!

    Jessica
    • Ciao Jessica, ancora non ho provato e la tua è un’idea molto interessante! Puoi sostituire il latte vaccino con un latte vegetale! Se prepari la ricetta senza lattosio fammi sapere come ti è venuta ;-) Buona cucina!

      Ricette Bimby
  2. Io l’ho provata ma 180g di farina sono davvero pochi .
    Rimane semi liquido l’impasto .. quindi io ho aggiunto farina finché è diventato solido e non appiccicoso.
    Impossibile altrimenti da stendere una pasta così liquida .. penso di aver messo circa 280g di farina

    Ilaria
    • Ciao Ilaria, l’impasto è molto morbido, lievitando si stabilizza e diventa lavorabile!

      Ricette Bimby