Grissini con lievito madre non rinfrescato

Grissini con lievito madre non rinfrescato
||||| Like It 0 |||||

Li hai mai fatti i grissini con il lievito madre non rinfrescato? Leggeri e friabili, si preparano in poco tempo e sono croccanti :-)

Questa è una ricetta perfetta per usare la pasta madre in esubero. A me capita, a volte, di averne. Così, piuttosto che doverla buttare, preferisco usarla per farci qualcosa di buono, come questi grissini!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per14 pezzi
Tempo di preparazione
Tempo di cottura20 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo10 min.
100
4 0
Li hai mai fatti i grissini con il lievito madre non rinfrescato? Leggeri e friabili, si preparano in poco tempo e sono croccanti :-)Questa è una ricetta perfetta per usare la pasta madre in esubero. A me capita, a volte, di averne. Così, piuttosto che doverla buttare, preferisco usarla per farci qualcosa di buono, come questi grissini!

Ingredienti

  • 250 g di lievito madre (non rinfrescato)
  • 30 grammi di acqua tiepida
  • 250 g di farina 0
  • 60 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale

Preparazione

Metti nel boccale 250 g di lievito madre (non rinfrescato) e 30 grammi di acqua tiepida. Sciogli 15 Sec. Vel. 4.

Aggiungi 250 g di farina 0, 60 g di olio extravergine di oliva, 5 g di sale e impasta 5 Min. Vel. Spiga.

Lascia riposare l’impasto 10 Min. Preriscalda il forno a 190°.

Forma dei bastoncini lunghi 25 cm e dello spessore di poco meno di un dito, rotolando l’impasto sul piano di lavoro.

Adagia i grissini su una teglia ricoperta di carta da forno e cuoci in forno 20 Min. a 190°. 

A metà cottura, girali per dorarli uniformemente.

Una volta tolti dal forno, adagiali in un cestino poggiato su una griglia e lasciali asciugare fino a quando saranno freddi.

Consigli

Per lievito non rinfrescato, intendo un lievito che non abbia subito un rinfresco recente.

La quantità di acqua dipende da quanto è umido il lievito madre. Se necessario, aggiungine un pochino.

Per realizzare i grissini puoi anche tirare una parte di impasto con le dita: i grissini si formeranno grazie alla forza di gravità.

Far asciugare bene i grissini dopo la cottura è fondamentale, altrimenti l’umidità residua li renderà molli. :-(

Conserva i grissini in un sacchetto di carta per alimenti.

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 2    Media Voto: 4/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure