Insalata di orzo fredda

Insalata di orzo fredda
Condividi con i tuoi amici!

Un’idea diversa per un primo freddo? Ti consiglio questa insalata di orzo fredda Bimby con salmone e pistacchi.

Ripassando storia con mia figlia mi sono resa conto che l’orzo si coltivava e mangiava sin dal neolitico, e poi ha avuto larga fortuna. Lo credo bene: è digeribilissimo! Ogni tanto, sostituire la pasta con l’orzo fa bene. ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 6 persone
Tempo di preparazione 3 min.
Tempo di cottura 40 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.7 4
Un'idea diversa per un primo freddo? Ti consiglio questa insalata di orzo fredda Bimby con salmone e pistacchi. Ripassando storia con mia figlia mi sono resa conto che l'orzo si coltivava e mangiava sin dal neolitico, e poi ha avuto larga fortuna. Lo credo bene: è digeribilissimo! Ogni tanto, sostituire la pasta con l'orzo fa bene. ;-) Insalata di orzo fredda https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Primi Italiana

Ingredienti

  • 50 g di pistacchi sgusciati
  • 300 g di orzo perlato
  • 700 g di acqua
  • Sale q.b.
  • ½ limone
  • 150 g di salmone affumicato
  • 40 g olio extravergine di oliva
  • Un rametto di aneto

Preparazione

Metti nel boccale pulito e asciutto 50 g di pistacchi e trita 5 Sec. Vel. 8. Metti da parte.

Sciacqua 300 g di orzo perlato.

Versa 700 g di acqua nel boccale, aggiungi una presa di sale e la scorza di mezzo limone.

Metti l’orzo nel cestello, posizionalo nel boccale e cuoci 40 Min. 100° Vel. 2.

Nel frattempo prepara il condimento: taglia 150 g di salmone affumicato a pezzettini.

Spremi mezzo limone, raccogli il succo in una ciotola capiente e mischia con 40 g di olio, i pistacchi tritati, le foglioline del rametto di aneto e il sale.

Aggiungi il salmone e lascia insaporire.

Una volta cotto, versa l’orzo nella ciotola con il condimento e mescola bene.

Regola di sale, lascia freddare e servi.

Consigli

Se non hai l'aneto, usa erba cipollina o del semplice prezzemolo.

Puoi anche aggiungere pomodorini e rucola per rendere l'insalata più ricca.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 7    Average: 4.7/5]

    • Grazie :-)

      Flavia
    • Grazie Donatella!

      Flavia