Orata al limone

Orata al limone
Condividi con i tuoi amici!

Cenetta per due a base di pesce? Ecco un secondo per te: della tenera orata al limone arricchita con un trito di pistacchi, per un tocco di brio ;-)

L’orata è un buon pesce, se sai come sceglierlo. Sarebbe fantastico acquistare un’orata “selvatica”, ma costa un occhio della testa. Puoi tranquillamente optare per un’orata di allevamento freschissima: avrai comunque un ottimo piatto!

Prima di acquistarla controlla che le squame siano ben adese e brillanti, che non ci siano chiazze e che la carne sia ben soda.

Fatto questo, la cottura al vapore al Varoma garantisce un pieno di sapore e di leggerezza senza pari! Io ormai il pesce lo faccio solo così ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 2 persone
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 18 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.1 1
Cenetta per due a base di pesce? Ecco un secondo per te: della tenera orata al limone arricchita con un trito di pistacchi, per un tocco di brio ;-) L'orata è un buon pesce, se sai come sceglierlo. Sarebbe fantastico acquistare un'orata "selvatica", ma costa un occhio della testa. Puoi tranquillamente optare per un'orata di allevamento freschissima: avrai comunque un ottimo piatto! Prima di acquistarla controlla che le squame siano ben adese e brillanti, che non ci siano chiazze e che la carne sia ben soda. Fatto questo, la cottura al vapore al Varoma garantisce un pieno di sapore e di leggerezza senza pari! Io ormai il pesce lo faccio solo così ;-) Orata al limone https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Pesce, Secondi Italiana

Ingredienti

  • 2 filetti di orata (1 orata da circa 500 g sfilettata)
  • 30 g di pistacchi sgusciati
  • ½ limone non trattato
  • Un ciuffetto di prezzemolo
  • 20 g di olio extravergine di oliva + 2 cucchiai
  • Sale q. b.
  • Pepe q. b.
  • Uno spicchio di aglio
  • ½ misurino di vino bianco
  • Un misurino di acqua

Preparazione

Lava 2 filetti di orata, spinali bene con le pinzette da cucina e tamponali con carta assorbente. Tieni da parte.

Metti nel boccale 30 g di pistacchi sgusciati, la scorza di ½ limone non trattato, un ciuffetto di prezzemolo e trita 4 Sec. Vel. 7.

Adagia i filetti sul vassoio del Varoma unto con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, condiscili con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Emulsiona in una tazzina un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di succo di limone, spennella i filetti, disponi sopra il trito di pistacchi e chiudi il Varoma.

Metti nel boccale, senza lavarlo, uno spicchio di aglio tagliato a metà, 20 g di olio extravergine di oliva e soffriggi 3 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Aggiungi ½ misurino di vino bianco, un misurino di acqua, un cucchiaio di succo di limone, un pizzico di sale, chiudi con il coperchio, posiziona il Varoma e cuoci 10 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Togli il Varoma e fai addensare il fondo di cottura 5 Min. Temp. Varoma Vel. Soft.

Adagia i filetti nei piatti, irrora con il fondo di cottura, decora con i pistacchi, con fettine di limone e servi.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 9    Average: 4.1/5]

  1. Veramente ottimo da rifare assolutamente …

    Genny