Pane e cioccolato simil Mulino Bianco

Pane e cioccolato simil Mulino Bianco

Anche a casa tua c’è una richiesta pressante di pane e cioccolato? Il Mulino Bianco ha messo in commercio delle merendine semplicissime ma che ai bambini e ai ragazzi piacciono da morire.

Credo che il segreto sia proprio nella loro semplicità! Anche io mangiavo la fetta di pane col cioccolato da bambina, e mi piaceva tantissimo ;-)

Così, complice la Pasqua, con il suo carico di uova, ho finalmente fatto in casa queste merendine. In fondo sono una versione pratica e take away della classica merenda.

Devo dire che mi sono divertita molto a prepararle, nonostante la giornata faticosetta! Dopo averle sfornate e messe sulla gratella a freddare, mi sono concessa un pisolino. Siccome conosco i miei polli, ho preso un pezzo di scottex e ci ho scritto su “NON TOCCARE”. Mi sveglio, prendo la macchina fotografica e… era rimasto un panino e 1/2!!!?

Come mai? “Mamma, ma lo scottex era solo sue due panini!” L’altro mezzo lo avranno fatto fuori perché proprio non se ne poteva proprio fare a meno… ?(diciamo che non ho indagato ulteriormente).

Ecco, quello che è rimasto è quello che vedi in foto!! Tutto sommato, sono stata molto felice di sapere che questa merenda è andata a ruba e che è stata subito promossa nella top 10 delle merende :-D

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 12 pezzi
Tempo di preparazione 3 min.
Tempo di cottura 15 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 3 ore
Tempo di riposo
100
5 0
Anche a casa tua c'è una richiesta pressante di pane e cioccolato? Il Mulino Bianco ha messo in commercio delle merendine semplicissime ma che ai bambini e ai ragazzi piacciono da morire. Credo che il segreto sia proprio nella loro semplicità! Anche io mangiavo la fetta di pane col cioccolato da bambina, e mi piaceva tantissimo ;-) Così, complice la Pasqua, con il suo carico di uova, ho finalmente fatto in casa queste merendine. In fondo sono una versione pratica e take away della classica merenda. Devo dire che mi sono divertita molto a prepararle, nonostante la giornata faticosetta! Dopo averle sfornate e messe sulla gratella a freddare, mi sono concessa un pisolino. Siccome conosco i miei polli, ho preso un pezzo di scottex e ci ho scritto su "NON TOCCARE". Mi sveglio, prendo la macchina fotografica e... era rimasto un panino e 1/2!!!? Come mai? "Mamma, ma lo scottex era solo sue due panini!" L'altro mezzo lo avranno fatto fuori perché proprio non se ne poteva proprio fare a meno... ?(diciamo che non ho indagato ulteriormente). Ecco, quello che è rimasto è quello che vedi in foto!! Tutto sommato, sono stata molto felice di sapere che questa merenda è andata a ruba e che è stata subito promossa nella top 10 delle merende :-D Pane e cioccolato simil Mulino Bianco https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Lievitati, Lievitati dolci Italiana

Ingredienti

  • 200 g di acqua
  • 50 g di latte
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 500 g di farina 0
  • 65 g di zucchero
  • Un uovo piccolo
  • 30 g di olio di semi di girasole
  • 150 g di cioccolato al latte (circa)

Preparazione

Versa bel boccale 200 g di acqua, 50 g di latte e aggiungi 10 g di lievito. Sciogli 1 Min. 37° Vel. 1.

Unisci 500 g di farina 0, 65 g di zucchero, un uovo, 30 g di olio di semi e impasta 2 Min. Vel. Spiga. L'impasto sarà molliccio, va bene così.

Con l'auto della spatola, trasferisci l'impasto in una ciotola capiente e leggermente unta. Coprila con la pellicola e metti a lievitare nel forno chiuso con la luce accesa circa 2 Ore, e comunque fino al raddoppio.

Trasferisci l'impasto su una spianatoia ben infarinata, infarina anche il mattarello e la superficie dell'impasto e stendi una sfogli rettangolare. Verifica che l'impasto si stacchi dalla spianatoia, eventualmente infarina ancora.

Ritaglia 12 rettangoli, abbastanza larghi da poter contenere e richiudere una fila di quadretti di cioccolato al latte.

Chiudi ciascun rettangolo piegando prima le estremità in modo che rimangano tondeggianti e poi pizzicando l'impasto al centro, per chiudere bene l'impasto sul cioccolato

Metti ciascun panino su una teglia foderata con carta da forno, tenendo la linea di chiusura a contatto con la teglia.

Lascia lievitare ancora 1 Ora nel forno spento.

Tira fuori la teglia, porta il  forno a 180° (statico) e cuoci il pane e cioccolato 15 Min. a 180° (fino a doratura).

Prima di infornare i panini pratica un taglio al centro.

Sforna e lascia freddare su una gratella prima di addentare queste delizie :-)

Consigli

Con questa ricetta ottieni 12 panini grandicelli. Se vuoi, puoi fare panini più piccoli ritagliando delle barrette più strette di cioccolato. In questo modo ne otterrai anche di più.

Questa ricetta è ottima per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua!!

Ho fatto 2 volte questa ricetta: la prima volta con meno acqua, circa 170 g, la seconda con le dosi che trovi qui. I primi panini erano più "asciutti", questi che trovi nella ricetta, invece, supersoffici. La prole ha votato la seconda ricetta! Se, però, preferisci un panino meno morbido, puoi ridurre la quantità di acqua.

Per conservare i panini buoni come appena sfornati, congelali in un sacchetto apposito appena si saranno freddati e tirali fuori un'oretta prima di consumarli. Non c'è bisogno di scaldarli ;-)

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]