Panzanella

Panzanella
Condividi con i tuoi amici!

Pane e pomodoro sono così buoni, che ogni regione si è inventata il suo modo per farli stare insieme! In Toscana si prepara un’ottima e semplice panzanella, fresca, profumata e velocissima, soprattutto se fai la panzanella col Bimby ;-)

In 11 secondi hai quasi tutto pronto e non ti resta che farlo riposare! Il segreto per farla buona è usare i pomodori maturi dell’orto, il basilico appena colto e una cipolla rossa, di quelle dolci, lasciata a perdere un po’ di piccante in acqua un paio di ore prima.

Per non rovinarla devi condirla con olio buono, come quello toscano spremuto dalle olive del Chianti. Una terra meravigliosa dove olivi e viti dipingono un paesaggio che parla al cuore e cattura lo sguardo.

La panzanella mi parla di pavimenti in cotto, case coloniche in pietra, profumo di pioggia sulla terra assetata di agosto, strade sterrate, colline e cipressi… quante cose in un piatto, eh?

E tu? Hai un piatto che ti evoca mille ricordi e sensazioni come la panzanella Bimby? Puoi raccontarmelo nei commenti qui sotto o sulla mia pagina Facebook ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 | TM6 | TM31

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 70 min.
100
4 0
Pane e pomodoro sono così buoni, che ogni regione si è inventata il suo modo per farli stare insieme! In Toscana si prepara un'ottima e semplice panzanella, fresca, profumata e velocissima, soprattutto se fai la panzanella col Bimby ;-) In 11 secondi hai quasi tutto pronto e non ti resta che farlo riposare! Il segreto per farla buona è usare i pomodori maturi dell'orto, il basilico appena colto e una cipolla rossa, di quelle dolci, lasciata a perdere un po' di piccante in acqua un paio di ore prima. Per non rovinarla devi condirla con olio buono, come quello toscano spremuto dalle olive del Chianti. Una terra meravigliosa dove olivi e viti dipingono un paesaggio che parla al cuore e cattura lo sguardo. La panzanella mi parla di pavimenti in cotto, case coloniche in pietra, profumo di pioggia sulla terra assetata di agosto, strade sterrate, colline e cipressi... quante cose in un piatto, eh? E tu? Hai un piatto che ti evoca mille ricordi e sensazioni come la panzanella Bimby? Puoi raccontarmelo nei commenti qui sotto o sulla mia pagina Facebook ;-) Panzanella https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Antipasti, Piatti unici Italiana

Ingredienti

  • 300 g di fette di pane toscano raffermo
  • Acqua q.b.
  • 2 cucchiai di aceto
  • 8 foglie di basilico
  • Una cipolla rossa
  • 10 pomodorini
  • Un cetriolo
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Metti 300 g di fette di pane raffermo in ammollo in una ciotola di acqua con un cucchiaio di aceto per circa 10 Min.

Inserisci nel boccale il basilico, trita 5 Sec. Vel. 5 e tieni da parte.

Metti il pane ben strizzato e trita 3 Sec. Antiorario Vel. 5.

Trasferisci in un'insalatiera e tieni da parte.

Inserisci nel boccale, solo sciacquato, una cipolla rossa sbucciata e trita grossolanamente 3 Sec. Vel. 5.

Taglia 10 pomodorini in quarti, un cetriolo sbucciato a fettine e condisci con una presa di sale, un cucchiaio di aceto e un filo di olio extravergine di oliva.

Unisci i cetrioli, i pomodori, il basilico, la cipolla rossa e il pane.

Mescola bene e metti in frigorifero a riposare per almeno 1 Ora.

Servi la panzanella a temperatura ambiente.

Consigli

Questa è la versione originale della panzanella toscana, ma puoi aggiungere anche altri ingredienti secondo i tuoi gusti e preferenze.

Il pane non va tenuto molto tempo in ammollo. Se non è particolarmente duro e raffermo, basteranno pochi minuti.

La panzanella è buonissima anche i giorni successivi! Conservala in un contenitore ermetico in frigorifero per non più di 2 giorni.

Prima di consumarla, toglila dal frigorifero almeno un quarto d’ora prima.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 3    Average: 4/5]