Pastella allo zafferano

Pastella allo zafferano

Rendi la tua frittura più allegra con la pastella allo zafferano! Colorata e profumata, si sposa bene con verdure di ogni sorta e con il pesce, in particolare con il baccalà o con gli anelli di calamaro.

A casa non friggo moltissimo, ma quando lo faccio deve essere indimenticabile. Perché, diciamocelo chiaro, uscire indenni dalla frittura non è mai facile! Ricordo che una volta, presa dalla fretta, ho fritto il pesce vestita di tutto punto.

Dopo un po’ mi accorgo che gli abiti avevano preso un odore di pesce tale che se fossi uscita tutti i gatti del vicinato mi avrebbero seguito affamati per strada ?

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per
Tempo di preparazione 4 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 30 min.
100
4.3 0
Rendi la tua frittura più allegra con la pastella allo zafferano! Colorata e profumata, si sposa bene con verdure di ogni sorta e con il pesce, in particolare con il baccalà o con gli anelli di calamaro. A casa non friggo moltissimo, ma quando lo faccio deve essere indimenticabile. Perché, diciamocelo chiaro, uscire indenni dalla frittura non è mai facile! Ricordo che una volta, presa dalla fretta, ho fritto il pesce vestita di tutto punto. Dopo un po' mi accorgo che gli abiti avevano preso un odore di pesce tale che se fossi uscita tutti i gatti del vicinato mi avrebbero seguito affamati per strada ? Pastella allo zafferano https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Base Italiana

Ingredienti

  • Un albume
  • Sale q.b.
  • 70 g di farina 00
  • 10 g di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di birra
  • Una bustina di zafferano

Preparazione

Posiziona la farfalla nel boccale, metti dentro un albume e monta a neve ferma 3 Min. 37° Vel. 4. Metti da parte in una ciotola.

Inserisci nel boccale 70 g di farina 00, 10 g di olio extravergine di oliva, 100 ml di birra, una bustina di zafferano e frulla 10 Sec. Vel. 3, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Aggiungi questo composto all’albume montato a neve messo da parte e mescolo delicatamente con la spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

Lascia riposare la pastella per 30 Min.

Utilizza la pastella per friggere patate, cipolle, melanzane, peperoni, zucchine, zucca, cavolfiori... oppure per friggere il baccalà o altro tipo di pesce.

Consigli

Per la frittura è fondamentale è la temperatura dell’olio, che deve raggiungere 170°-180°. Aiutati con un termometro da cucina.

Friggi poco per volta per evitare sia che i fritti si attacchino tra loro se troppo vicini sia che l’olio si raffreddi e, quindi, si rovini la cottura.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]