Pizza margherita

Pizza margherita
||||| Like It 0 |||||

Ah la pizza margherita, chi non la conosce? Semplicissima e deliziosa, si prepara con un buon impasto, passata di pomodoro, mozzarella e basilico.

È la pizza napoletana per eccellenza. A inventarla fu il pizzaiolo napoletano Raffaele Esposito che, dovendo cucinare nientepopòdimenoché per le loro maestà re Umberto e la regina Margherita, pensò a una pizza tricolore. La regina apprezzò molto, di qui il nome della pizza.

Ancora oggi è la pizza più amata, anche a casa mia. Quella che, quando preparo, so che non rimane sul piatto.

La ricetta che trovi qui è quella che mi preparava spesso una persona speciale. Qui la salsa di pomodoro viene prima insaporita con un spicchietto di aglio e aggiunta dopo una breve cottura.

Buon appetito!!

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 2 pezzi
Tempo di preparazione 17 min.
Tempo di cottura 15 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 2.5 ore
Tempo di riposo
100
4.3 0
Ah la pizza margherita, chi non la conosce? Semplicissima e deliziosa, si prepara con un buon impasto, passata di pomodoro, mozzarella e basilico. È la pizza napoletana per eccellenza. A inventarla fu il pizzaiolo napoletano Raffaele Esposito che, dovendo cucinare nientepopòdimenoché per le loro maestà re Umberto e la regina Margherita, pensò a una pizza tricolore. La regina apprezzò molto, di qui il nome della pizza. Ancora oggi è la pizza più amata, anche a casa mia. Quella che, quando preparo, so che non rimane sul piatto. La ricetta che trovi qui è quella che mi preparava spesso una persona speciale. Qui la salsa di pomodoro viene prima insaporita con un spicchietto di aglio e aggiunta dopo una breve cottura. Buon appetito!!

Ingredienti

  • 320 g di acqua tiepida
  • 20 g di olio
  • Un cucchiaino di malto d'orzo (facoltativo)
  • 10 g di lievito di birra
  • 400 g di farina 0
  • 200 g di farina 00
  • Un cucchiaino di sale

Per la salsa

  • 15 g olio extravergine di oliva
  • Uno spicchio di aglio piccolo
  • 400 g di passata di pomodoro
  • Sale q.b.

Per condire

  • 300 g di mozzarella per pizza
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Basilico fresco q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 320 g di acqua tiepida, 20 g di olio, un cucchiaino di malto d’orzo, 10 g di lievito di birra e mescola 20 Sec. Vel. 4.

Aggiungi 400 g di farina 0, 200 g di farina 00, un cucchiaino di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Metti l’impasto in una ciotola, copri con un panno e metti a lievitare per 2 Ore nel forno spento.

Nel frattempo prepara il sugo: metti nel boccale pulito 15 g olio extravergine di oliva,
uno spicchio di aglio piccolo e insaporisci 3 Min. 100° Vel. 1.

Togli lo spicchio di aglio, versa 400 g di passata di pomodoro, aggiungi una presa di sale e cuoci 10 Min. 100° Vel. 1, con il misurino inclinato. Metti da parte.

Nel boccale pulito metti 300 g di mozzarella per pizza e trita 5 Sec. Vel. 5.

Metti l’impasto su un piano infarinato, stendilo in forma circolare e mettilo su una teglia tonda unta con olio. Lascia riposare 30 Min.

Condisci con il sugo e cuoci in forno preriscaldato per 10 Min. a 200°,  appoggiando la teglia sul fondo.

Sforna, cospargi con la mozzarella tritata, irrora con un filo di olio extravergine d’oliva e aggiungi un pizzico di sale. Inforna di nuovo 5 Min. a 200°, a metà altezza.

Consigli

Non hai tempo? Aumenta di 10 g il lievito di birra e lascia lievitare 1 Ora e utilizza la passata di pomodoro a crudo.

Al posto del malto d’orzo metti un cucchiaino di zucchero o di miele.

Con queste dosi puoi ottenere 2 pizze grandi, adatte a 4 persone. Puoi anche dividere l'impasto in 4 e utilizzare teglie più piccole (22 cm circa ø).

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure