Pizzoccheri

Pizzoccheri
||||| Like It 0 |||||

Tutti in Lombardia con i pizzoccheri alla valtellinese! Un piatto regionale a base di  pasta di farina di grano saraceno, patate, verza e formaggio casera. Hai già fatto “gnam”? ;-)

Io sì e mi è piaciuta davvero! Ha quel sapore rustico e insieme delicato che solo pochi piatti hanno. E poi è così confortevole gustare un buon piatto caldo quando fa freddo…

Ricco di fibre, ha un potere saziante niente male e non è nemmeno pesante, nonostante il condimento al burro (che non può assolutamente mancare).

Io, per praticità, sostituisco il formaggio casera, che dalle mie parti scarseggia, con la fontina :-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per4 persone
Tempo di preparazione4 min.
Tempo di cottura35 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo20 min.
100
4.3 0
Tutti in Lombardia con i pizzoccheri alla valtellinese! Un piatto regionale a base di  pasta di farina di grano saraceno, patate, verza e formaggio casera. Hai già fatto "gnam"? ;-)Io sì e mi è piaciuta davvero! Ha quel sapore rustico e insieme delicato che solo pochi piatti hanno. E poi è così confortevole gustare un buon piatto caldo quando fa freddo...Ricco di fibre, ha un potere saziante niente male e non è nemmeno pesante, nonostante il condimento al burro (che non può assolutamente mancare).Io, per praticità, sostituisco il formaggio casera, che dalle mie parti scarseggia, con la fontina :-)

Ingredienti

Per i pizzoccheri

  • 250 g di farina di grano saraceno
  • 110 g di farina 0
  • 200 g di acqua
  • Sale q.b.

Per il condimento

  • 80 g di grana
  • 80 g di fontina
  • 500 g di acqua
  • 250 g di patate
  • 300 g di verza
  • 100 g di burro
  • 6 foglie di salvia
  • Uno spicchio di aglio
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Prepara i pizzoccheri: metti nel boccale 250 g di farina di grano saraceno, 110 g di farina 0, 200 g di acqua, un pizzico di sale e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Forma una palla con la pasta, avvolgila nella pellicola e lasciala riposare in frigorifero per 20 Min.

Nel frattempo, prepara il condimento: inserisci nel boccale il grana in pezzi e trita 5 Sec. Vel. 8. Metti da parte.

Inserisci nel boccale 80 g di fontina e trita 5 Sec. Vel. 8. Metti da parte.

Versa nel boccale 500 g di acqua, posiziona il cestello nel boccale e disponi al suo interno 250 g di patate sbucciate e tagliate in pezzi.

Chiudi con il coperchio, posiziona il Varoma, ricopri il fondo del Varoma con carta da forno bagnata e strizzata e adagia al suo interno 300 g di verza mondata, lavata e tagliata a striscioline. Cuoci 15 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Togli il cestello con le patate e continua la cottura della verza 10 Min. Temp. Varoma Vel. 1.

Riprendi la pasta, prendine un pezzo e, aiutandoti con un po’ di farina 0, stendila a mano con il matterello oppure passala nella "nonna papera" fino a ottenere uno spessore di circa 3 mm. Continua fino ad esaurimento della pasta.

Ricava i pizzoccheri, tagliando delle strisce lunghe 7 cm e larghe 1 cm.

Prepara il condimento al burro: nel boccale pulito, inserisci 100 g di burro, 6 foglie di e uno spicchio di aglio con la pelle leggermente schiacciato. Insaporisci 4 Min. Temp. Varoma Vel. 1. Togli lo spicchio di aglio.

Nel frattempo, cuoci i pizzoccheri 5 Min. in abbondante acqua salata.

Scola e trasferisci in una pirofila.

Disponi sopra a strati le patate, la verza, il burro fuso con la salvia, la fontina tritata e il grana.

Aggiungi una spolverata di pepe nero e servi subito.

Consigli

Per questa ricetta, ad onor del vero, si utilizza il formaggio casera, tipico della Valtellina. Se lo trovi, preferiscilo alla fontina.

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure