Risotto primavera

Risotto primavera
Condividi con i tuoi amici!

Tutto il buono della primavera in un piatto: il risotto primavera Bimby! Semplice, adatto a tutti perché è vegetariano e anche vegano (quindi senza lattosio e senza uova), puoi declinarlo come preferisci.

Per rappresentare questa stagione ho scelto cipollotti, piselli, zucchine e carote. I piselli freschi hanno un altro sapore, e non è retorica, rispetto ai surgelati. E’ innegabile, non ci si può fare niente… e così zucchine di stagione e cipollotti.

Anche se questa combinazione è più adatta alla primavera inoltrata, le verdure di stagione a marzo, aprile e maggio regalano tanti abbinamenti. La loro varietà ci lascia davvero con l’imbarazzo della scelta per creare un risotto primavera col Bimby completamente personalizzato in base ai nostro gusti!

Al posto dei piselli puoi scegliere le fave, al posto delle zucchine i carciofi e così via. Se ti va, quando crei un abbinamento personalizzato e lo trovi particolarmente azzeccato, scrivimelo nei commenti qui sotto o inviami un messaggio su Facebook ;-)

 

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura 22 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
5 0
Tutto il buono della primavera in un piatto: il risotto primavera Bimby! Semplice, adatto a tutti perché è vegetariano e anche vegano (quindi senza lattosio e senza uova), puoi declinarlo come preferisci. Per rappresentare questa stagione ho scelto cipollotti, piselli, zucchine e carote. I piselli freschi hanno un altro sapore, e non è retorica, rispetto ai surgelati. E' innegabile, non ci si può fare niente... e così zucchine di stagione e cipollotti. Anche se questa combinazione è più adatta alla primavera inoltrata, le verdure di stagione a marzo, aprile e maggio regalano tanti abbinamenti. La loro varietà ci lascia davvero con l'imbarazzo della scelta per creare un risotto primavera col Bimby completamente personalizzato in base ai nostro gusti! Al posto dei piselli puoi scegliere le fave, al posto delle zucchine i carciofi e così via. Se ti va, quando crei un abbinamento personalizzato e lo trovi particolarmente azzeccato, scrivimelo nei commenti qui sotto o inviami un messaggio su Facebook ;-)   Risotto primavera https://youtu.be/icQcx0q_-TI Ricette , Primi, Riso e risotti Italiana

Ingredienti

  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Un cipollotto
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 130 g di piselli
  • 130 g di zucchine
  • 130 g di carote
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Origano secco q.b.
  • 40 g di vino bianco
  • 320 g di riso carnaroli
  • 600 g di acqua calda
  • Un cucchiaio di dado vegetale Bimby

Preparazione

Lava e asciuga un mazzetto di prezzemolo, metti nel boccale le foglie e trita 5 Sec. Vel. 7. Tieni da parte.

Metti nel boccale, senza lavarlo, un cipollotto a pezzi e trita 5 Sec. Vel. 6.

Aggiungi 30 g di olio extravergine di oliva, 130 g di piselli, 130 g di zucchine a tocchetti, 130 g di carote a tocchetti, una presa di sale, una spolverata di pepe nero, un pizzico di origano secco, 40 g di vino bianco e cuoci 6 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi 320 g di riso carnaroli, 650 g di acqua calda, un cucchiaio generoso di dado vegetale Bimby e cuoci 16 Min. 100° Antiorario Vel. Soft. Il tempo di cottura può variare: consulta le info sulla confezione del riso!

A 2 Min. dalla fine aggiungi metà del prezzemolo tritato messo da parte e aggiusta di sale.

Servi il risotto primavera ben caldo e guarnito con il prezzemolo che rimane direttamente nei piatti!

Consigli

Utilizza le verdure in base ai tuoi gusti o alla loro reperibilità e adatta i tempi di cottura alla ricetta (è più facile a farsi che a dirsi).

Taglia le carote abbastanza piccole, altrimenti non si cucineranno in tempo con il resto delle verdure.

Se preferisci, prima di servire il risotto aggiungi una spolverata di parmigiano grattugiato e poi lascia mantecare 1 Min.

Puoi utilizzare i piselli surgelati e il tempo di cottura può rimanere invariato. Tuttavia meglio tirarli fuori dal congelatore 10 Min. prima di utilizzarli.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 2    Average: 5/5]