Come sterilizzare barattoli e vasetti per marmellata

Come sterilizzare barattoli e vasetti per marmellata

Hai preparato la tua fantastica marmellata o confettura con il Bimby? Che buona!! E ora? Sai come sterilizzare barattoli e vasetti per marmellata?

E’ facilissimo, basta eseguire alla lettera alcuni passaggi per conservare e consumare la marmellata in tutta tranquillità. Puoi anche leggere le Linee guida del Ministero della Salute.

Piccola premessa: per le marmellate meglio usare i barattoli con il coperchio che si avvita e, possibilmente, col rialzo centrale che ti permette di verificare che si sia creato il sottovuoto, indispensabile per una corretta conservazione.

Seleziona barattoli integri, ben lavati, senza residui di cibo. Ogni barattolo deve avere il suo coperchio, preferibilmente nuovo e, anche questo, ben pulito.

La sterilizzazione (meglio sarebbe dire sanificazione, perché la vera sterilizzazione richiede procedimenti non replicabili in casa) non dura all’infinito e va fatta contestualmente alla cottura della marmellata. Fai attenzione ad aggiungere la marmellata calda nel vasetto caldo per evitare che il vetro possa rompersi. In generale, evita sbalzi di temperatura repentini.

I metodi più diffusi per sanizzare i barattoli sono 3:

  • in pentola;
  • nel microonde;
  • nel forno.

Sterilizzare i vasetti in pentola

È il metodo più lungo, se vogliamo, ma è quello che io uso da sempre. Dopo aver lavato a dovere i vasetti e i coperchi:

  1. Metti sul fondo di una pentola abbastanza alta (almeno 10-15 cm più alta dei vasetti) un canovaccio ripiegato in modo che possa coprire tutto il fondo.
  2. Inserisci i barattoli con l’apertura rivolta verso l’alto.
  3. Sistema tra i barattoli uno o più canovacci di cotone, per evitare che possano rompersi in bollitura.
  4. Riempi vasetti e pentola con acqua fino a 3 dita sopra l’orlo dei vasetti.
  5. Porta a ebollizione e lascia bollire, a fuoco basso, 30 minuti. Gli ultimi 10 minuti, aggiungi anche i coperchi.
  6. Usando una pinza, metti barattoli e coperchi ad asciugare capovolti su un telo di cotone pulito; girali con l’apertura in alto qualche minuto prima di invasare per far evaporare l’acqua residua.

Sterilizzare i vasetti nel microonde

Questa sterilizzazione va bene se devi invasare una marmellata o una confettura, perché le invasi calde. Infatti, nel microonde puoi sterilizzare solo i vasetti. I coperchi si sanificheranno quando capovolgi la marmellata, proprio grazie alla marmellata bollente. Ecco come procedere:

  1. Riempi per 1/3 della capienza ciascun barattolo con acqua.
  2. Metti i barattoli nel forno a microonde.
  3. Scalda alla potenza massima fino a quando l’acqua bolle (da 1 a 2 minuti, a seconda della potenza del forno) e spegni.
  4. Togli i barattoli, elimina l’acqua e lasciali asciugare capovolti su un telo pulito.
  5. Riempili il prima possibile con la marmellata bollente, chiudi con i coperchi e capovolgi i barattoli.

P.S.: una mia amica sanifica i coperchi passando sugli stessi dell’alcol a 95°, quello ad uso alimentare.

Per una sterilizzazione ottimale, puoi usare i sacchetti per la sterilizzazione a microonde, che garantiscono un ambiente “pulito”.

Sterilizzare i vasetti nel forno

Anche il forno si rivela un buon alleato per sanificare i vasetti. Procedi così:

  1. Disponi i vasetti di vetro su una placca o teglia, distanti l’uno dall’altro e con l’apertura rivolta verso l’alto.
  2. Scalda il forno tra 100° e 130° (io ne imposto 110°).
  3. Metti i vasetti nel forno, spegnilo e lasciali dentro almeno 20 minuti.
  4. Quando la temperatura inizia a scendere inserisci anche i coperchi.
  5. Lascia i vasetti nel forno fino al loro utilizzo.

Questo sistema mi piace perché i vasetti escono belli asciutti. A volte, quando ho fretta, metto i barattoli sanizzati in pentola nel forno prima scaldato e poi spento per farli asciugare prima!!

Come invasare la marmellata

Appena pronta, invasa la tua marmellata nei vasetti ancora caldi. Mettine fino a 1/2 cm dall’orlo. Chiudi i vasetti con il tappo, capovolgili su una superficie che possa sopportare il calore (io uso delle tavole di legno) e coprili con una coperta.

Lasciali freddare completamente.

Ora puoi girare i vasetti e riporli in dispensa. Prima, però, verifica che si sia creato il sottovuoto! Controlla che il tappo sia un pochino “infossato” al centro, pigia con il dito al centro del tappo: non devi sentire alcun click-clack. Se fa rumore, ahimè, il sottovuoto non è riuscito!

Una volta invasata e pronta, non dimenticare di mettere l’etichetta alla tua marmellata! Qui trovi etichette da stampare gratis :-)

Sterilizzare i vasetti pieni

A volte si rende necessario sterilizzare i vasetti pieni. Per farlo basta procedere come per la sterilizzazione in pentola, con i vasetti pieni e chiusi con il tappo. Fai bollire circa 1 ora, lasciali freddare leggermente, mettili ancora caldi a testa in giù fino a quando sono completamente freddi. Verifica il sottovuoto e riponi in dispensa.

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure