Tortel di patate

Tortel di patate
||||| Like It 0 |||||

Tipico della Val di Non, immancabile nelle fiere e in tutte le occasioni speciali, il tortel di patate è una frittellina piatta di patate dalla consistenza tutta particolare!

I tortei trentini si servono con un tagliere di formaggi, salumi e con il cavolo cappuccio affettato sottile sottile.

Se ti capita di passare da quelle parti, non sarà difficile scovare il posto giusto in cui assaggiarli. La location ideale è un buon ristorante in mezzo al bosco…

Nel frattempo puoi soddisfare la tua curiosità preparandoli con il Bimby!!

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per22 pezzi
Tempo di preparazione1 min.
Tempo di cottura2 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.3 0
Tipico della Val di Non, immancabile nelle fiere e in tutte le occasioni speciali, il tortel di patate è una frittellina piatta di patate dalla consistenza tutta particolare!I tortei trentini si servono con un tagliere di formaggi, salumi e con il cavolo cappuccio affettato sottile sottile.Se ti capita di passare da quelle parti, non sarà difficile scovare il posto giusto in cui assaggiarli. La location ideale è un buon ristorante in mezzo al bosco...Nel frattempo puoi soddisfare la tua curiosità preparandoli con il Bimby!!

Ingredienti

  • 1000 g di patate
  • 150 farina 0
  • 50 g di latte intero
  • 10 g di sale (più per condire la verza)
  • Pepe nero q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • 400 g di cavolo cappuccio
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Aceto di vino q.b.
  • 200 g di speck di montagna
  • 200 g di gorgonzola dolce
  • Grana trentino q.b.

Preparazione

Lava e monda 1000 g di patate. Tagliale a rondelle e mettile nel boccale con 150 farina 0, 50 g di latte intero, 10 g di sale e un pizzico di pepe nero. Trita 50 Sec. Vel. 4.

Aiutandoti con due cucchiai, forma le frittelle (tortei) e friggile in abbondante olio di semi. Metti a scolare su carta assorbente.

Nel frattempo, lava e monda 400 g di cavolo cappuccio. Taglialo a striscioline e condiscila con un filo di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e un goccio di aceto di vino.

Servi i tortei caldi, accompagnate dalla verza condita, da 200 g di speck di montagna, 200 g di gorgonzola dolce e uno spicchio di buon grana trentino.

Consigli

Per dare alle frittelle una forma armoniosa, una volta messe nell’olio bollente, appiattiscile leggermente con il dorso del cucchiaio.

Ma Ri Na Springhetti consiglia: "Non avevo mai pensato che i miei tortei si potessero fare con il Bimby. Ci proverò sicuramente! Un consiglio: il latte va aggiunto solo se le patate sono molto asciutte, cioè fuori stagione. Forse è meglio aggiungere solo in seguito a seconda della consistenza dell'impasto. Se troppo liquido non terrà la forma in padella e schizzerà olio ovunque...". Grazie Ma Ri Na!!! 😘

Per cucinare meglio

||||| Like It 0 |||||

Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

Per commentare accedi o registrati

oppure