Casoncelli

Casoncelli
Condividi con i tuoi amici!

La pasta ripiena della tradizione nasconde tesori indescrivibili, come i casoncelli da fare col Bimby!

Come sempre, quando mi accosto a ricette regionali cerco di avere la ricetta da chi abita in quei luoghi ed è solito prepararle. Entrano in gioco tanti fattori, come la variante di casa, la variante cittadina e così via.

Questa ricetta me l’ha insegnata una signora di Milano, Luisa, che a sua volta l’ha imparata da parenti bresciani. Se hai delle segnalazioni da fare o proposte di miglioramento, scrivi liberamente nei commenti ;-)

Anche detti casonsèi, questi “ravioli” sono tipici di Bergamo e Brescia. La differenza sta nel ripieno: in quelli alla bergamasca ci sono salame, arrosto, uvetta, amaretti e pera!!

Questa che ti propongo è una ricetta base più vicina alla tradizione bresciana. Per le spiegazioni della “piegatura” ho ricevuto due versioni: si possono chiudere a mezzaluna (io ho fatto così), oppure si ricava un quadrato e si chiude prima facendo combaciare due angoli opposti, a formare un triangolo, poi la punta si piega e rimane una specie di caramella.

Un modo per ritagliare molto velocemente la pasta è usare un rullo tagliapasta. Ci puoi tagliare strisce di larghezze diverse ed è molto utile ;-)

Bene, ora non resta che scoprire come preparare i casoncelli Bimby: dalla sfoglia, passando per il ripieno, fino al condimento!!

Un’altra pasta ripiena della tradizione sono i mitici tortellini o, ancora, i balanzoni.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 4 min.
Tempo di cottura 8 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 30 min.
100
4.3 0
La pasta ripiena della tradizione nasconde tesori indescrivibili, come i casoncelli da fare col Bimby! Come sempre, quando mi accosto a ricette regionali cerco di avere la ricetta da chi abita in quei luoghi ed è solito prepararle. Entrano in gioco tanti fattori, come la variante di casa, la variante cittadina e così via. Questa ricetta me l'ha insegnata una signora di Milano, Luisa, che a sua volta l'ha imparata da parenti bresciani. Se hai delle segnalazioni da fare o proposte di miglioramento, scrivi liberamente nei commenti ;-) Anche detti casonsèi, questi "ravioli" sono tipici di Bergamo e Brescia. La differenza sta nel ripieno: in quelli alla bergamasca ci sono salame, arrosto, uvetta, amaretti e pera!! Questa che ti propongo è una ricetta base più vicina alla tradizione bresciana. Per le spiegazioni della "piegatura" ho ricevuto due versioni: si possono chiudere a mezzaluna (io ho fatto così), oppure si ricava un quadrato e si chiude prima facendo combaciare due angoli opposti, a formare un triangolo, poi la punta si piega e rimane una specie di caramella. Un modo per ritagliare molto velocemente la pasta è usare un rullo tagliapasta. Ci puoi tagliare strisce di larghezze diverse ed è molto utile ;-) Bene, ora non resta che scoprire come preparare i casoncelli Bimby: dalla sfoglia, passando per il ripieno, fino al condimento!! Un'altra pasta ripiena della tradizione sono i mitici tortellini o, ancora, i balanzoni. Casoncelli https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Pasta, Primi Italiana

Ingredienti

Per la pasta

  • 300 g di farina 0
  • 3 uova
  • Sale q.b.

Per il ripieno

  • 50 g di grana
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 150 g di carne di manzo macinata
  • 150 g di carne di maiale macinata
  • 50 g di pane
  • Un uovo intero
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Per il condimento

  • 6 foglie di salvia
  • 100 g di burro
  • Parmigiano q.b.

Preparazione

Inserisci nel boccale 300 g di farina 0, 3 uova intere, un pizzico di sale e impasta 3 Min Vel. Spiga. Compatta l'impasto in una palla, avvolgila nella pellicola e fai riposare in frigorifero 30 Min.

Trita 50 g di grana e le foglie di un prezzemolo 10 Sec. Vel. 7.

Aggiungi 150 g di manzo macinato, 150 g di maiale macinato, 50 g di pane a pezzetti, un uovo, un po’ di noce moscata, un pizzico di sale e frulla 20 Sec. Vel. 6.

Stendi la pasta con la nonna papera tirandola molto sottile in sfoglie di uguali dimensioni.

Disponi al centro delle sfoglie delle palline di ripieno, distanziandole tra loro almeno due/tre dita.

Piega a metà ciascuna sfoglia, pigia bene attorno al ripieno per eliminare l'aria e unire la pasta.

Con un coppapasta di circa 6 cm di diametro ritaglia dei dischi. Pigia bene lungo i bordi.

Versione casalinga: ora unisci tra loro le estremità della mezzaluna (lo vedi dalla foto). Se preferisci, salta questo passaggio.

Prepara il condimento: metti nel boccale pulito 2 foglie di salvia e trita 10 Sec. Vel. 7.

Aggiungi 100 g di burro e 4 foglie di salvia intere.

Scalda 3 Min. 100° Vel. 1.

Cuoci i casoncelli in abbondante acqua salata e condiscili con burro e salvia.

Buon appetito!

Consigli

Mi raccomando: la sfoglia deve essere proprio sottile!

Se l’impasto risultasse troppo duro (dipende dalla grandezza delle uova), aggiungi qualche goccia di acqua.

Come tutti i tipi di paste ripiene, i casoncelli si possono congelare da crudi, quindi puoi prepararli con largo anticipo e tenerli pronti nel congelatore! AL momento di cuocerli, tuffali nell'acqua bollente ancora congelati.

Se non hai un coppapasta, usa il misurino del Bimby!

Se fai la versione a mezzaluna, usa i ritagli della pasta per una buona pasta e fagioli!


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 1    Average: 4.3/5]