Frappe di Carnevale

Frappe di Carnevale
Condividi con i tuoi amici!

Che festa è senza frappe di Carnevale Bimby? Queste dolci sfogliette fritte, ricoperte da una montagna di zucchero a velo, come piace a me, continuano a stregarmi anno dopo anno!

Credo di non averne mai fatto a meno! Tra frappe e castagnole è una bella lotta, ma le frappe hanno quel non so che di leggero e croccante che me le fa amare particolarmente!

Questa ricetta è molto semplice e tradizionale, con l’aggiunta del liquore all’anice, come ricorda la mitica Anna Moroni. La ricetta che vedi, infatti, l’ho preparata seguendo alcuni suoi consigli ;-)

Le frappe di Carnevale Bimby sono un po’ come la pasta all’uovo: quando sono nervosa comincio a prepararne in quantità industriale e friggo, friggo, friggo, fino a quando non mi sento di nuovo in pace. Ognuno ha il suo modo per scaricarsi, no? Poi le regalo a destra e sinistra, perché tutto quel fritto da soli, nonostante siamo una bella famiglia, non lo smaltiamo nemmeno noi!!

Cerchi altre ricette di Carnevale? Le trovi qui: dolci di Carnevale col Bimby.

Questa ricetta è per il Bimby TM5 | TM6 | TM31

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione 4 min.
Tempo di cottura 2 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 1 ora
100
4.6 0
Che festa è senza frappe di Carnevale Bimby? Queste dolci sfogliette fritte, ricoperte da una montagna di zucchero a velo, come piace a me, continuano a stregarmi anno dopo anno! Credo di non averne mai fatto a meno! Tra frappe e castagnole è una bella lotta, ma le frappe hanno quel non so che di leggero e croccante che me le fa amare particolarmente! Questa ricetta è molto semplice e tradizionale, con l'aggiunta del liquore all'anice, come ricorda la mitica Anna Moroni. La ricetta che vedi, infatti, l'ho preparata seguendo alcuni suoi consigli ;-) Le frappe di Carnevale Bimby sono un po' come la pasta all'uovo: quando sono nervosa comincio a prepararne in quantità industriale e friggo, friggo, friggo, fino a quando non mi sento di nuovo in pace. Ognuno ha il suo modo per scaricarsi, no? Poi le regalo a destra e sinistra, perché tutto quel fritto da soli, nonostante siamo una bella famiglia, non lo smaltiamo nemmeno noi!! Cerchi altre ricette di Carnevale? Le trovi qui: dolci di Carnevale col Bimby. Frappe di Carnevale https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Biscotti, Dolci Italiana

Ingredienti

  • 30 g di burro morbido
  • Un uovo
  • 50 g di vino bianco
  • Un limone non trattato (scorza)
  • 20 g di liquore all’anice
  • 250 g di farina 00

Per friggere

  • Olio di semi q.b.

Per decorare

  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 30 g di burro morbido a pezzetti, un uovo e amalgama 30 Sec. Vel. 3.

Versa 50 g di vino bianco, aggiungi la scorza di un limone grattugiata, 20 g di liquore all’anice e lavora 30 Sec. Vel. 3.

Aggiungi 250 g di farina 00 e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro infarinato e compattalo in un panetto.

Coprilo con della pellicola e lascia riposare 1 Ora a temperatura ambiente.

Stendi l’impasto con la macchina per la pasta dalla misura più larga fino a scendere gradatamente a quella più stretta: devi ottenere delle sfoglie molto sottili.

Con una rotella taglia pasta dentata taglia le sfoglie in tanti rettangoli, pratica delle incisioni al centro (una o due) e sistemali su un canovaccio pulito.

Friggi le frappe due o tre alla volta in abbondante olio di semi per pochi istanti.

Appena diventano dorate da entrambi i lati, scolale su un foglio di carta assorbente.

Servi le frappe di Carnevale con una abbondante spolverata di zucchero a velo!

Consigli

Tieni sotto controllo la temperatura dell’olio durante la frittura: se le frappe cominciano a colorarsi troppo velocemente, abbassa il fuoco o togli il pentolino dal fornello.

Quando passiamo l’impasto nella macchina della pasta, ricordati di infarinarlo per bene, altrimenti si attaccherà!!

Il liquore all’anice stellato si trova molto facilmente nei supermercati più forniti. Se non ti piace, sostituiscilo con altro vino bianco nella stessa quantità!


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 16    Average: 4.6/5]