Pancotto pugliese

Pancotto pugliese
Condividi con i tuoi amici!

La zuppa di pane alla pugliese è uno dei piatti più semplici e buoni che possano esistere. Pane morbido, cotto nell’acqua con verdure di campo, la cui varietà cambia da località a località, il pancotto pugliese Bimby è facile, veloce e si può preparare praticamente in ogni stagione!

Eh sì, perché questa zuppetta è molto buona anche fredda, condita con un giro d’olio extravergine di oliva, di quello buono.

Ora, qualcuno leggendo le verdure che ho inserito nell’elenco ingredienti dirà: “dalle mie parti non si usa affatto la bieta ma solo cime di rapa”; “da me invece solo verdure selvatiche e alla fine si mette il pecorino!” O, ancora, ci sarà chi prepara questa zuppa col finocchio selvatico e ci aggiunge le olive, chi cicoria e chi verdure di campo miste.

Comunque si prepari, con qualunque verdura si voglia preparare, la base è sempre la stessa e la puoi variare a piacere!!

Io ti ho proposto una versione adatta un po’ a tutta Italia, nello spirito di condivisione e unità :-)

Però sarò ben lieta di accogliere nei commenti sotto tutte le vostre versioni casalinghe e tradizionali (magari scrivete anche di quale zona è tipica la versione che descrivete!) del pancotto pugliese Bimby, che ci aiuteranno a sperimentare tante declinazioni di un piatto intramontabile e versatilissimo.

E come dico spesso: W la Puglia!!! Prepara altre ricette pugliesi col Bimby :-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 | TM6 | TM31

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 18 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
4.5 1
La zuppa di pane alla pugliese è uno dei piatti più semplici e buoni che possano esistere. Pane morbido, cotto nell'acqua con verdure di campo, la cui varietà cambia da località a località, il pancotto pugliese Bimby è facile, veloce e si può preparare praticamente in ogni stagione! Eh sì, perché questa zuppetta è molto buona anche fredda, condita con un giro d'olio extravergine di oliva, di quello buono. Ora, qualcuno leggendo le verdure che ho inserito nell'elenco ingredienti dirà: "dalle mie parti non si usa affatto la bieta ma solo cime di rapa"; "da me invece solo verdure selvatiche e alla fine si mette il pecorino!" O, ancora, ci sarà chi prepara questa zuppa col finocchio selvatico e ci aggiunge le olive, chi cicoria e chi verdure di campo miste. Comunque si prepari, con qualunque verdura si voglia preparare, la base è sempre la stessa e la puoi variare a piacere!! Io ti ho proposto una versione adatta un po' a tutta Italia, nello spirito di condivisione e unità :-) Però sarò ben lieta di accogliere nei commenti sotto tutte le vostre versioni casalinghe e tradizionali (magari scrivete anche di quale zona è tipica la versione che descrivete!) del pancotto pugliese Bimby, che ci aiuteranno a sperimentare tante declinazioni di un piatto intramontabile e versatilissimo. E come dico spesso: W la Puglia!!! Prepara altre ricette pugliesi col Bimby :-) Pancotto pugliese https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Piatti unici, Primi, Zuppe minestre e vellutate Italiana

Ingredienti

  • 40 g di olio extravergine di oliva + q.b. per condire
  • Uno spicchio di aglio
  • ½ cipolla
  • Una patata
  • 300 g di bieta
  • 200 g di cime di rapa
  • 50 g di zucchina
  • Sale q.b.
  • 400 g di acqua calda
  • 200 g di pane raffermo
  • Peperoncino q.b.

Preparazione

Metti nel boccale 40 g di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio, 1/2 cipolla e soffriggi 1 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi una patata a fettine sottili, 300 g di bieta pulita, 200 g di cime di rapa, 50 g di zucchina a fettine, una presa di sale, 400 g di acqua calda e cuoci 18 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Unisci 200 g di pane raffermo tagliato a pezzi grossi e cuoci 1 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.

Versa il pancotto nei piatti.

Servi con una spolverata di peperoncino e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Consigli

Una delle varianti tradizionali di questo piatto prevede anche delle olive nere snocciolate da aggiungere verso la fine della cottura insieme al pane.

Il pancotto può essere servito anche tiepido o addirittura freddo.

Il pancotto deve avere liquido quel tanto che basta per ammorbidire il pane ;-)

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 2    Average: 4.5/5]