Pane toscano integrale

Pane toscano integrale

Sai che mangiare con poco sale fa bene? Il pane toscano o pane sciocco (sciapo) è ideale per la salute! Se ci aggiungi che in questa ricetta ti spiego come fare il pane toscano integrale con il Bimby, il vantaggio raddoppia: sciapo e integrale ;-)

Il pane toscano è un pane che rimane compatto, poco aerato. Per questo è ideale per accompagnare formaggi e affettati, per farci la classica bruschetta o, ancora, per preparare la mitica panzanella o la pappa al pomodoro.

Insomma, in Toscana hanno saputo utilizzarlo come base per tanti piatti regionali. Perché l’arte di ogni cucina regionale è trarre in meglio dai pochi ma genuini piatti base o ingredienti della propria terra. Per questo motivo mi piace scoprire e cucinare anche con il Bimby le ricette regionali, un tesoro inesauribile di questa nostra Italia.

A volte, anche se mi consulto con chi abita quella regione, quando cucino e pubblico una ricetta capita che alcuni di voi suggeriscano migliorie, segnalino la versione che si fa a casa loro e così via. La trovo una cosa fantastica, che testimonia quanto amore ci sia per le ricette di casa e anche quante varianti e declinazioni di una stessa ricetta si possono trovare! I vostri consigli sono sempre preziosi!! 😘

Cosa aspetti? Prova il pane toscano integrale col Bimby e fammi sapere la tua :-)

Questa ricetta è per il Bimby TM5 e TM31

Dosi per 450 g
Tempo di preparazione 4 min.
Tempo di cottura 30 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione 3 ore
Tempo di riposo
100
4 0
Sai che mangiare con poco sale fa bene? Il pane toscano o pane sciocco (sciapo) è ideale per la salute! Se ci aggiungi che in questa ricetta ti spiego come fare il pane toscano integrale con il Bimby, il vantaggio raddoppia: sciapo e integrale ;-) Il pane toscano è un pane che rimane compatto, poco aerato. Per questo è ideale per accompagnare formaggi e affettati, per farci la classica bruschetta o, ancora, per preparare la mitica panzanella o la pappa al pomodoro. Insomma, in Toscana hanno saputo utilizzarlo come base per tanti piatti regionali. Perché l'arte di ogni cucina regionale è trarre in meglio dai pochi ma genuini piatti base o ingredienti della propria terra. Per questo motivo mi piace scoprire e cucinare anche con il Bimby le ricette regionali, un tesoro inesauribile di questa nostra Italia. A volte, anche se mi consulto con chi abita quella regione, quando cucino e pubblico una ricetta capita che alcuni di voi suggeriscano migliorie, segnalino la versione che si fa a casa loro e così via. La trovo una cosa fantastica, che testimonia quanto amore ci sia per le ricette di casa e anche quante varianti e declinazioni di una stessa ricetta si possono trovare! I vostri consigli sono sempre preziosi!! 😘 Cosa aspetti? Prova il pane toscano integrale col Bimby e fammi sapere la tua :-) Pane toscano integrale https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Lievitati, Pane Italiana

Ingredienti

  • 10 g di lievito di birra
  • 150 g di acqua
  • 300 g di farina di grano integrale
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di sale fino
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

Versa nel boccale 150 g di acqua, aggiungi 10 g di lievito di birra fresco e sciogli 5 Sec. Vel. 3.

Unisci 300 g di farina di grano integrale, 20 g di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale fino e impasta 3 Min. Vel. Spiga.

Forma un panetto omogeneo, mettilo in una ciotola, cospargilo con olio di semi q.b. e copri con la pellicola.

Lascia lievitare nel forno spento 2 Ore (fino al raddoppio).

Rovescia l'impasto su una teglia ricoperta di carta da forno, mettilo in forno spento e fai lievitare ancora 1 Ora.

Accendo il forno a 240°.

Metti sul fondo del forno una teglia con due dita di acqua e cuoci per 15 Min. a 240° e, poi, per altri 15 Min. a 200°.

Sforna il pane, picchietta il fondo per verificare che sia cotto (deve suonare vuoto) e mettilo a freddare su una gratella.

Consigli

Vuoi fare due pagnotte? Puoi raddoppiare le dosi degli ingredienti dell’impasto senza dover modificare i tempi di lavorazione e lievitazione.

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4/5]