Pasta al salmone fresco

Pasta al salmone fresco
Condividi con i tuoi amici!

Che sfizio la pasta al salmone fresco Bimby con la rucola! Io ci metto anche pepe rosa e zenzero, così si accende di sapore e acquista quelle sfumature che legano meglio l’amaro della rucola al sapore unico del salmone, un po’ “pannoso”, come dice mia cugina.

Una ricetta semplicissima che puoi fare nel Bimby per avere una cottura perfetta o che puoi replicare in tegame, se non hai il Bimby con te ;-)

Per cucinare questo piatto servono solo 250 g di salmone fresco, per questo ti consiglio di acquistarlo biologico! È tutta un’altra storia, credimi. Il salmone biologico non vive negli allevamenti intensivi e non viene nutrito con mangimi “innaturali” e non sa cosa siano i coloranti. Meno grasso, ha un sapore eccellente, di quelli che conoscevamo ma che ci siamo disabituati a gustare…

Comunque sia, la ricetta della pasta al salmone fresco Bimby è buonissima e vale davvero la pena provarla!

Anche perché il salmone è ricco di proteine e Omega 3, fondamentali per un buon sviluppo muscolare, per la salute del cervello e del cuore. Un consumo regolare di Omega 3, poi, aiuta a prevenire l’infarto del miocardio e sembra che questi grassi “buoni” siano fondamentali per il recupero post-evento.

Per questa ricetta io ho usato le mezze maniche, perché mescolando raccolgono ben il condimento, che finisce un poco anche al’interno della pasta, ma puoi usare il formato che preferisci, meglio se rigato ;-)

Un altra ricetta semplicissima e molto buona per gustare il salmone è quella del salmone e patate al vapore, con tanto di salsina.

Come sempre, se la prepari e la fotografi, puoi taggarmi su Instagram o mandarmi la foto su Facebook.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 | TM6 | TM5

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione 2 min.
Tempo di cottura 10 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo
100
5 0
Che sfizio la pasta al salmone fresco Bimby con la rucola! Io ci metto anche pepe rosa e zenzero, così si accende di sapore e acquista quelle sfumature che legano meglio l'amaro della rucola al sapore unico del salmone, un po' "pannoso", come dice mia cugina. Una ricetta semplicissima che puoi fare nel Bimby per avere una cottura perfetta o che puoi replicare in tegame, se non hai il Bimby con te ;-) Per cucinare questo piatto servono solo 250 g di salmone fresco, per questo ti consiglio di acquistarlo biologico! È tutta un'altra storia, credimi. Il salmone biologico non vive negli allevamenti intensivi e non viene nutrito con mangimi "innaturali" e non sa cosa siano i coloranti. Meno grasso, ha un sapore eccellente, di quelli che conoscevamo ma che ci siamo disabituati a gustare... Comunque sia, la ricetta della pasta al salmone fresco Bimby è buonissima e vale davvero la pena provarla! Anche perché il salmone è ricco di proteine e Omega 3, fondamentali per un buon sviluppo muscolare, per la salute del cervello e del cuore. Un consumo regolare di Omega 3, poi, aiuta a prevenire l'infarto del miocardio e sembra che questi grassi "buoni" siano fondamentali per il recupero post-evento. Per questa ricetta io ho usato le mezze maniche, perché mescolando raccolgono ben il condimento, che finisce un poco anche al'interno della pasta, ma puoi usare il formato che preferisci, meglio se rigato ;-) Un altra ricetta semplicissima e molto buona per gustare il salmone è quella del salmone e patate al vapore, con tanto di salsina. Come sempre, se la prepari e la fotografi, puoi taggarmi su Instagram o mandarmi la foto su Facebook. Pasta al salmone fresco https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Pasta, Primi Italiana

Ingredienti

  • 200 g di salmone fresco in tranci (peso da pulito, al banco chiedi 250 g circa)
  • 30 g di rucola
  • 45 g di burro
  • Uno spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • 10 g di pepe rosa
  • 320 g di mezze maniche (o altro tipo di pasta)
  • Zenzero fresco q.b.

Preparazione

Pulisci il salmone eliminando lisca e pelle, devono restarne circa 200 g.

Lava 30 g di rucola e lasciala asciugare su un panno di cotone.

Metti sul fuoco una pentola con l’acqua di cottura della pasta.

Metti nel boccale 45 g di burro, uno spicchio di aglio intero con la pelle, il salmone in pezzi e un pizzico di sale. Rosola 10 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Taglia la rucola a pezzetti, aggiungila nel boccale con 10 g di pepe rosa ed elimina lo spicchio d'aglio.

Una volta arrivata a bollore, sala l’acqua di cottura e cuoci le mezze maniche per il tempo indicato sulla confezione.

Scola la pasta, mettila in un piatto da portata con il condimento e completa con un po’ di zenzero grattugiato.

Buon appetito!

Consigli

Per pulire il salmone procedi in questo modo: taglia via la lisca centrale e la pelle con le forbici, poi elimina le spine prendendole con le dita o con le pinzette (sono poche e vengono via facilmente!).

La quantità di pepe rosa può essere variata a tuo gusto.

Il vino da abbinare a questo piatto è un bianco, come lo Chardonnay :-)


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Total: 2    Average: 5/5]