Pastella alla romana

Pastella alla romana

Voglia di un bel fritto spesso e croccante? La pastella alla romana è un manto ricco che avvolge baccalà, fiori di zucca, patate, broccoli, cavolfiori e qualsiasi verdura ti venga voglia di friggere!

Ricordo le mani operose che lavoravano la farina con l’acqua fino ad avere un bel composto liscio e vellutato. Che fascino quel lavoro, e che fascino il suono del cucchiaio che scivolava sul fondo della ciotola… Poi c’era il “riposo della pastella”, che per me suonava solenne un po’ come il “riposo della zia dopo pranzo”: guai a disturbarlo! Infine il momento più atteso: la frittura!!! Sono ricordi che spero di non smarrire mai :-)

Ogni tanto anche io mi lancio e la faccio a mano, però è raro, perché il tempo, ahimè, scarseggia, e so che per fare tutto bene e velocemente ho sempre il mitico Bimby ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 500 g
Tempo di preparazione 1 min.
Tempo di cottura
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 1 ora
100
4.3 0
Voglia di un bel fritto spesso e croccante? La pastella alla romana è un manto ricco che avvolge baccalà, fiori di zucca, patate, broccoli, cavolfiori e qualsiasi verdura ti venga voglia di friggere! Ricordo le mani operose che lavoravano la farina con l'acqua fino ad avere un bel composto liscio e vellutato. Che fascino quel lavoro, e che fascino il suono del cucchiaio che scivolava sul fondo della ciotola... Poi c'era il "riposo della pastella", che per me suonava solenne un po' come il "riposo della zia dopo pranzo": guai a disturbarlo! Infine il momento più atteso: la frittura!!! Sono ricordi che spero di non smarrire mai :-) Ogni tanto anche io mi lancio e la faccio a mano, però è raro, perché il tempo, ahimè, scarseggia, e so che per fare tutto bene e velocemente ho sempre il mitico Bimby ;-) Pastella alla romana https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Base Italiana

Ingredienti

  • 250 g ca di acqua
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 250 g di farina 1
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • Sale fino q.b.

Preparazione

Versa nel boccale 250 g di acqua e aggiungi 5 g di lievito di birra. Sciogli 10 Sec. Vel. 2.

Aggiungi 250 g di farina, sale q.b., 20 g di olio e mescola 20 Sec. Vel. 3.

Trasferisci in una ciotola, copri con la pellicola e lascia lievitare a temperatura ambiente (a circa 28°) per 1 Ora.

Utilizza la pastella, che a questo punto sarà bella gonfia, per friggere il baccalà, i fiori di zucca, i broccoli, le patate o... le mele!

 

Consigli

Se preferisci, puoi usare farina 0 o 00.

La quantità di acqua può variare a seconda del tipo di farina che usi.

Puoi arricchire questa pastella con erbette o spezie (prezzemolo, erba cipollina, menta, dragoncello, pepe, curry) per esaltare ancor più gli ingredienti da friggere.


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]