Pastiera con crema, ricotta e arancia

Pastiera con crema, ricotta e arancia

Le ricette preparate in tv per me sono “micidiali”, perché non posso fare a meno di prendere appunti e poi pensarci e ripensarci. Una che mi ha conquistato all’istante? La pastiera con crema pasticcera, ricotta e arancia di Anna Moroni.

Ho già tra le mie ricette una pastiera con crema pasticcera, e so quanto sia buona. Ma questa ha in più il tocco dell’arancia, che fa capolino ovunque!

Cucinata, spazzolata e approvata, non potevo non aggiungerla tra le ricette del sito ;-)

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 10 persone
Tempo di preparazione 14 min.
Tempo di cottura 97 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 7 ore
100
4.3 1
Le ricette preparate in tv per me sono "micidiali", perché non posso fare a meno di prendere appunti e poi pensarci e ripensarci. Una che mi ha conquistato all'istante? La pastiera con crema pasticcera, ricotta e arancia di Anna Moroni. Ho già tra le mie ricette una pastiera con crema pasticcera, e so quanto sia buona. Ma questa ha in più il tocco dell'arancia, che fa capolino ovunque! Cucinata, spazzolata e approvata, non potevo non aggiungerla tra le ricette del sito ;-) Pastiera con crema, ricotta e arancia https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Crostate, Dolci Italiana

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 g di zucchero semolato
  • ½ limone non trattato (scorza)
  • ½ arancia non trattata (scorza)
  • 250 g di burro morbido + q.b.
  • 500 g di farina 00 + q.b.
  • 5 tuorli
  • Sale q.b.

Per il ripieno

  • Un'arancia non trattata (scorza)
  • ½ limone non trattato (scorza)
  • 200 g di grano cotto
  • 200 g di latte intero
  • 30 g di burro
  • Sale q.b.
  • 350 g di ricotta di pecora
  • 350 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • Un uovo medio
  • 10 g di aroma fiori d’arancio
  • 10 g di Grand-Marnier
  • 5 g di cannella in polvere
  • 100 g di arancia candita

Per la crema pasticcera

  • 2 tuorli
  • 100 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina 0
  • 250 g di latte intero

Ti serve

Preparazione

Prepara il ripieno: inserisci nel boccale le scorze di un'arancia e di ½ limone. Trita 10 Sec. Vel. 8.

Aggiungi 200 g di grano cotto sciacquato, 200 g di latte intero, 30 g di burro, un pizzico di sale e cuoci 10 Min 100° Vel. 1. A metà cottura, togli il misurino.

Metti in un contenitore e lascia riposare in frigorifero per 6 Ore.

Nel boccale pulito, mescola 350 g di ricotta di pecora ben scolata e 350 g di zucchero semolato 30 Sec. Vel. 5. Metti in un contenitore a riposare in frigorifero per 6 Ore.

Prepara la pasta frolla: inserisci nel boccale 200 g di zucchero semolato e la scorza di ½ limone e di ½ arancia non trattati. Trita 30 Sec. Vel. 8.

Aggiungi 250 g di burro morbido, 500 farina 00, 5 tuorli e un pizzico di sale. Impasta 1 Min. Vel. 5.

Forma una palla con le mani, avvolgila nella pellicola e metti a riposare in frigorifero per 30 Min.

Nel frattempo, prepara la crema pasticcera: inserisci nel boccale pulito 2 tuorli e 100 g di zucchero semolato 30 Sec. Vel. 5.

Aggiungi 40 g di farina 0 e 250 g di latte intero. Cuoci 7 Min. 90° Vel. 4.

Aggiungi i 2 composti che hai fatto riposare nel frigorifero, 2 tuorli, un uovo, 10 g di fiori d’arancio, 10 g di Grand-Marnier, 5 g di cannella in polvere e 100 g di arancia candita. Mescola tutto 30 Sec. Vel. 5.

Preriscalda il forno a 180°.

Stendi con il matterello la pasta frolla alta circa ½ cm sul piano di lavoro infarinato. Rivesti uno stampo da pastiera di 26-28 cm di diametro, imburrato e infarinato.

Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta.

Versa il ripieno fino a ½ cm circa dal bordo dello stampo.

Sul piano di lavoro infarinato, stendi il rimanente impasto con il matterello e ricava, con la rotella dentellata, 10 strisce.

Disponile a rombo sul ripieno e pigia bene sul bordo della pastiera.

Cuoci in forno 90 Min. a 180°.

Lascia freddare bene prima di sformare.

Consigli

Ho aggiunto alla ricetta di Anna Moroni la cannella in polvere, come da ricetta tradizionale.

Il riposo in frigorifero del ripieno deve durare almeno 6 Ore, durante le quali il frigorifero non deve essere aperto. Per questo motivo è meglio farlo di notte ;-)

Per praticità, stendi la pasta frolla su della carta da forno e foderaci direttamente la teglia.

Le strisce di pasta frolla devono essere sottili, altrimenti affondano nel ripieno!!

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 1    Media Voto: 4.3/5]

  1. Ciao io ho il bimby TM 21 posso usare lo stesso procedimento?

    Silvana