Pastiera napoletana

Pastiera napoletana

Ecco la tanto attesa ricetta della pastiera napoletana col Bimby! Sì, il classico dolce partenopeo che si fa per la Pasqua e che è diventato una vera tradizione anche nelle altre regioni d’Italia.

La base è di pasta frolla, così come le striscioline che ricoprono un contenuto a base di ricotta, grano, uova e liquore. Io l’ho preparata con Rosalba, napoletana di nascita, che vedi con me nel video! ;-)

Le dosi sono per due pastiere da 22 cm oppure per una pastiera da 28 cm e una da 18, come specifica Nicola nei commenti.

Questa ricetta è per il Bimby TM31 e TM5

Dosi per 8 persone
Tempo di preparazione 4 min.
Tempo di cottura 30 min.
Difficoltà
Tempo di lievitazione
Tempo di riposo 15 min.
100
4.5 22
Ecco la tanto attesa ricetta della pastiera napoletana col Bimby! Sì, il classico dolce partenopeo che si fa per la Pasqua e che è diventato una vera tradizione anche nelle altre regioni d'Italia. La base è di pasta frolla, così come le striscioline che ricoprono un contenuto a base di ricotta, grano, uova e liquore. Io l'ho preparata con Rosalba, napoletana di nascita, che vedi con me nel video! ;-) Le dosi sono per due pastiere da 22 cm oppure per una pastiera da 28 cm e una da 18, come specifica Nicola nei commenti. Pastiera napoletana https://youtu.be/-GPOmIJZJPE Ricette , Dolci, Torte Italiana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Un limone piccolo non trattato (scorza)
  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro morbido
  • 2 uova
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 500 g di grano cotto
  • 150 g di latte
  • 40 g di burro
  • Un pizzico di sale
  • 5 uova intere
  • 500 g di zucchero
  • 500 g di ricotta di pecora
  • 2 fialette di aroma di fiori d'arancio
  • Un cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 90 g di frutta candita

Ti serve

Guarda il video

Preparazione

Pela un limone piccolo e frulla la scorza nel boccale Qualche Sec. Vel Turbo. Eventualmente puoi raccogliere con la spatola e ripetere nuovamente l'operazione.

Metti da parte un cucchiaio di buccia di limone frullata da usare per il ripieno.

Prepara la pasta frolla: aggiungi alla scorza di limone frullata 500 g di farina, 2 uova, 200 g di zucchero, 200 g di burro tagliato a pezzetti e un pizzico di sale. Impasta 3 Min. Vel. Spiga, spatolando se occorre.

Avvolgi l'impasto nella pellicola per alimenti e lascialo riposare in frigorifero per circa 15 Min.

Prepara il ripieno: inserisci nel boccale 500 g di grano cotto, 150 g di latte, 40 g di burro, il cucchiaio di buccia di limone messo da parte, un pizzico di sale e scalda 10 Min. 100° Vel. 1. Metti da parte e lascia raffreddare.

Accendi il forno a 180°.

Metti nel boccale 5 uova e 500 g di zucchero. 30 Sec. Vel. 4/5.

Aggiungi 500 g di ricotta, 2 fialette di aroma di fiori d'arancio, un cucchiaio di zucchero vanigliato e 90 g di frutta candita a pezzetti. Mescola 30 Sec. Vel. 4/5.

Aggiungi questo composto al composto messo a raffreddare precedentemente e amalgama bene aiutandoti con la spatola.

Tieni da parte circa 1/4 di pasta frolla per la decorazione e stendi il resto su un foglio di carta da forno infarinato (per vedere bene come fare guarda il video!).

Fodera con la frolla un ruoto per pastiera di 28 cm. L'importante è che la base di frolla sia molto sottile e con il bordo abbastanza alto. Taglia la pasta in eccesso e tieni da parte.

Versa il composto sulla base di pasta frolla e ricopri con strisce di pasta frolla.

Cuoci in forno almeno 50 Min. a 180°. La pastiera deve diventare dorata.

Spegni il forno e lascia la torta dentro finché non è raffreddata, in questo modo finirà anche di asciugarsi.

Consigli

Lascia lo sportello del forno leggermente aperto per far fuoriuscire l'umidità!

Per cucinare meglio


Che ne pensi di questa ricetta?

Vota la ricetta
[Voti: 11    Media Voto: 4.5/5]

  1. Non ci siamo proprio,ne per la frolla,ne per la cottura…pessima ricetta

    Iole
    • qual è la tua ricetta invece?

      Carmela
    • Ciao Iole, per la cottura devi sempre buttare un occhio, perché ogni forno è diverso ;-) Per la frolla, cosa esattamente non ti è piaciuto?

      Ricette Bimby
    • hai ragione, se poi nella fotina iniziale avessero messo la teglia in cui la cuoce nemmeno l’avrei guardato il video, è venuta alta tipo ciambellone

      Anna Maria
  2. Iole dicci cosa ci trovi di sbagliato e come si potrebbe rimediare

    Francesca
  3. per me lo zucchero è troppo 500g viene anche un po’ molla ed è esageratamente dolce. da bocciare!

    Alessia
    • Ciao Alessia, la pastiera è… dolce! Ma se trovi che lo zucchero sia troppo puoi ridurlo. ;-) Per quanto riguarda la cottura, siccome ogni forno è a sé, prendi come riferimento il colore della torta: quando diventa dorata è pronta. Buona cucina!

      Ricette Bimby
  4. la teglia in cui è stato messo l’impasto è inadatta, più che una pastiera sembra un ciambellone, oltretutto la cottura è sbagliata

    Anna Maria
  5. Oggi ho provato per la prima volta la pastiera napoletana e non ha niente che vedere con quella che ho mangiato fatta da una mia amica di Napoli , spero che riusciamo a finirla . Ha 2 già lette di fiori d arancia sono esagerate e più …. ho sbagliato a eseguirla

    Rita
  6. Per fortuna ho letto i commenti negativi quando avevo già infornato la pastiera altrimenti non credo che avrei scelto questa ricetta. Invece è venuta buonissima, la migliore che abbia mai fatto. Grazie!

    Marina
  7. A me è venuta uno spettacolo!!!! Una delle pastiere più buone che abbia mai mangiato.
    In effetti anch’io all’inizio mi sono spaventata un po’ per le dimensioni, ma posso assicurare che il giorno dopo non ne era rimasta nemmeno una fetta. Chi l’ha provata l’ha definita “un sogno”!!! La rifarò sicuramente.

    Fedra
  8. invece invece io l’ho fatta un sacco di volte e io la trovo buonissima forse un po’ dolce Sì ma la pastiera è dolce Forse l’unica cosa invece che io cambierei e che non frullare i canditi li lascerei a pezzettini un pochino più grossi però per il resto la trovo ottima

    [email protected]
  9. Ho seguito alla lettera la ricetta (e il video) questa mattina (20 gennaio 2019). L’unica differenza è che ho usato lo stampo da pastiera al posto di quello utilizzato nel video e non è venuta alta, anzi, è venuta perfetta come dimensioni. Il sapore è molto buono e, credo, molto bilanciato. Ho solo un dubbio sulla consistenza del ripieno. Non è molto compatto e non so se è dovuto ai tempi di cottura oppure al fatto che deve ancora riposare un po’, magari in frigorifero. Magari è giusta così, perché non assaggio una pastiera napoletano da una vita… Cmq grazie, perché sono riuscita a seguire tutti i passaggi e per me è già un traguardo, sono piuttosto imbranata con i dolci!!

    Francesca
  10. In serata l’ho fatta assaggiare a mio marito (il più critico) e ad altri amici… MI HANNO FATTO I COMPLIMENTI!!!! Quindi… grazie Flavia… credo che comprerò il tuo ricettario!!!!

    Francesca
    • Grazie a te Francesca, e complimenti per la tua pastiera :-)

      Ricette Bimby
  11. Va fatta una premessa: ci sono due varianti della pastiera, quella senza crema e quella con la crema, come questa della ricetta. Se ti piace la variante con la crema (come al sottoscritto) questa pastiera è buonissima. Se uno riesce a resistere alla tentazione di addentarla subito, basta farla riposare un paio di giorni e non ci sarà più nemmeno il problema del ripieno troppo morbido. Anche sulla teglia si può discutere, usare il classico “ruoto” di alluminio o una teglia un po’ più alta. Comunque l’ho fatta tante volte ed è sempre stata un successo. Complimenti.

    Vito
  12. Complimenti Flavia!
    Nonostante i commenti negativi, ho provato comunque a fare la pastiera napoletana seguendo questa ricetta e il risultato è stato eccellente.
    Aggiungo qualche mio consiglio: Nella preparazione della frolla, tagliate il burro a pezzetti piccoli e aiutatevi con la spatola del bimby mentre è in funzione in modalità spiga per amalgamare il tutto. Consiglio l’uso di un limone medio – piccolo perchè ho notato che si sente un tantino troppo l’aroma usando un limone più grandicello.
    Le dosi per la frolla e per il ripieno sono leggermente abbondanti. Io son riuscito a fare una pastiera con un ruoto di alluminio da 28 e uno piccolino da 18.
    Per la cottura ho utilizzato un forno a convezione semplice da 28 L. 60 minuti a 200°C.
    Saluti.
    Nicola.

    [email protected]
    • Grazie mille per il tuo commento così puntuale! Mi permetto di riportare sopra alcuni dei tuoi consigli. Buona cucina!!

      Ricette Bimby
  13. Per me prima volta che faccio la pastiera , il procedimento ok la cottura pessima ! Si è bruciata tutta! Devo ancora assaggiare ma ho paura che sia bruciata sotto

    Valentina
  14. Ho preparato la pastiera seguendo questa ricetta alla lettera. È stata una vittoria e ho ricevuto complimenti da tutti. grazie Rosalba

    Mariangela
    • Grazie a te!! ?

      Ricette Bimby